Sampdoria-Juventus è uno degli incontri più interessanti della prima giornata del girone di ritorno della Serie A 2020/2021. I blucerchiati sono una delle mine vaganti di questo torneo e vogliono continuare la striscia positiva in casa mentre i bianconeri vengono dalla qualificazione alle semifinali di Coppa Italia e non vogliono perdere terreno dalla vetta della classifica.

In vista della sfida di Marassi, c'è l'incognita modulo per Claudio Ranieri: il tecnico romano potrebbe accantonare le due punte più il trequartista che hanno regalato le vittorie con Udinese e Parma per avere una squadra più attenta in copertura. Sono due le ipotesi: 4-4-1-1 con Ramirez in appoggio a Keita Balde e la seconda con Quagliarella al fianco dell’ex Monaco. In difesa dovrebbe esserci Colley, che si è allenato con il gruppo, al fianco di Yoshida con Bereszynski a destra e Augello a sinistra. A centrocampo Ekdal sembra favorito su Thorsby a far coppia con Adrien Silva e sulla fasce ci saranno Candreva e Jankto.

Dopo il turnover di Coppa Italia Andrea Pirlo metterà di nuovo in campo i titolari con Cuadrado, Bonucci, Chiellini e Danilo davanti a Szczesny; a centrocampo sulla destra McKennie con Chiesa sul versante opposto e al centro Arthur e Bentancur. In attacco con Dybalaè  ancora infortunato e con la squalifica di Kulusevski spazio al tandem Morata-Ronaldo. Rispetto alla gara contro la SPAL, dove hanno giocato molte seconde linee, de Ligt si gioca il posto con Chiellini ma l'olandese dovrebbe essere tenuto a riposo in vista della semifinale contro l'Inter.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Juventus

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Ekdal, Silva, Jankto; Quagliarella, Keita Balde. Allenatore: Ranieri.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; McKennie, Arthur, Bentancur, Chiesa; Morata, Ronaldo. Allenatore: Pirlo.