La lotta per lo scudetto appassiona tutti, in Italia e non. Dopo anni c'è bagarre al vertice della classifica della Serie A e questa bella sfida per il titolo italiano che coinvolge Juventus, Inter e Lazio piace anche fuori dai confini italici. A parlarne è stato Jurgen Klopp, tecnico del Liverpool schiacciasassi in Premier League, che ha ammesso di avere una squadra preferita in questa corsa a tre per la Serie A: il tecnico tedesco, intervistato da RaiSport per "90° Minuto", si è espresso a favore della Lazio e ha affermato così la sua preferenza nella corsa per lo scudetto. L'allenatore del club campione d'Europa e del mondo ha risposto in maniera diretta alla domanda su chi vincerà il campionato italiana e ha fatto riferimento anche all'ex Reds Lucas Leiva e al suo ex calciatore Ciro Immobile: 

Lazio. Ha Lucas Leiva che è stato qui nel Liverpool, e Immobile che è stato un mio giocatore (al Borussia Dortmund n..d.r.). Io tifo per loro: mi dispiace per Sarri, ma la Lazio sta facendo una grande stagione, è una sorpresa.

Klopp: Champions? La Juve è la mia favorita

Jurgen Klopp ha parlato della lotta accesissima per la prossima Champions League, che ripartirà la prossima settimana e si è soffermato sulla Juventus come sua squadra favorita per la vittoria finale: "La Juve ha la rosa più ricca, è la mia favorita. Basta vedere che squadra ha, che gente va in panchina e a chi nemmeno ci va, per ritenere che sia la più forte".

Klopp: Atletico Madrid nostro primo grande rivale

Infine Klopp ha rivelato che nella scorsa stagione ha iniziato a credere alla conquista della coppa dopo la semifinale con il Barcellona e in merito al percorso del Liverpool di quest'anno ha affermato:

Nella scorsa stagione ho cominciato a pensare che potevamo vincere la Champions quando abbiamo eliminato il Barcellona in semifinale. Quest'anno il grande rivale è l'Atletico Madrid perché è la squadra che affrontiamo negli ottavi.