Jurgen Klopp da tempo è uno dei migliori allenatori al mondo, del Liverpool è diventato un mito. Il tecnico è già pienamente nell'elenco dei più grandi di sempre di uno dei club più titolati al mondo. Il Liverpool con Klopp ha vinto la Champions League e si accinge a conquistare la Premier League, che non vince da trent'anni, e il titolo sta arrivando in modo formidabile, con un percorso netto senza limiti. Il matrimonio tra il tecnico tedesco e il club Reds sembra non dover terminare mai, ma pare spuntata una clausola particolare che permetterebbe al tecnico di lasciare quando vuole Anfield a favore della Bundesliga.

La strana clausola nel contratto di Jurgen Klopp

Secondo quanto scrive oggi il ‘Daily Mirror' Jurgen Klopp è vicinissimo al prolungamento contrattuale. Il tedesco firmerà fino al 2024, e ovviamente avrà anche un cospicuo aumento contrattuale. Nel contratto però dovrebbe essere inserita una clausola in favore di Klopp che potrebbe liberarsi, quando vuole, in caso di una chiamata dalla Bundesliga. Insomma il Liverpool non si opporrebbe davanti a un'offerta del Bayern Monaco, del Borussia Dortmund o del Lipsia. Sui social i tifosi del Liverpool si sono detti alquanti preoccupati, perché naturalmente non vorrebbero affatto perdere Klopp, l'allenatore che ha rifatto grande la squadra inglese con più successi europei.

I successi di Klopp con il Liverpool

Klopp è arrivato al Liverpool quattro anni fa e in quattro stagioni ha ottenuto tre finali europee, le prime due le ha perse, la terza l'ha vinta, contro il Tottenham in Champions, poi ha conquistato Supercoppa Europea e Mondiale per Club e soprattutto ha messo le mani da tempo sulla Premier League che sta conquistando in modo eccezionale. Il Liverpool è un carro armato: 24 vittorie, 1 pareggio, 0 sconfitte. I Reds giocano contro loro stessi e cercano di ottenere una serie di record.