20 Giugno 2021
8:22

Italia contro il Galles tra turnover, primo posto e record: le probabili formazioni

Italia-Galles, ultima partita del Girone A a Euro 2020, di scena allo Stadio Olimpico di Roma alle 18.00 vede scendere in campo due Nazionali già qualificate agli ottavi e che si sfideranno per il primo posto del Gruppo. Azzurri di Mancini al turnover, unici irremovibili Donnarumma-Bonucci-Jorginho. Galles con gli stessi 11 delle prime due partite.
A cura di Alessio Pediglieri

E' un'Italia che è desta: 29 partite utili consecutive, dieci di fila senza subire un gol. E poi, ancora: dopo i due successi contro Turchia e Svizzera ha fatto ricredere chi l'aveva inserita in ‘seconda fascia' per la vittoria finale di Euro 2020 (quota scesa da 10 a 6 contro 1); già qualificata senza patemi dopo due gare, mostrando gioco, gruppo e gol; contro il Galles si appresta a tagliare il terzo successo e restare al primo posto del Girone a punteggio pieno; Mancini ‘pesca' in un gruppo che piace e riserva cambi e alternative pronte all'uso. Così, nell'ultima gara del Gruppo A, contro il Galles va in scena oggi alle 18.00 all'Olimpico di Roma, la gara numero tre che delineerà la classifica finale dove gli Azzurri ‘pretendono' il primo posto a punteggio pieno e gli ottavi di finale a Wembley.

Il ct vola sulle ali di un entusiasmo contagioso che ha scaraventato sotto il tappeto i malumori e le diffidenze dell'estate 2018, quella del grande crollo azzurro quando un'Italia intera si ritrovò umiliata ad osservare i Mondiali di Russia dal divano. Dopo tre anni, tutto è cambiato e continua ad esserlo con Roberto Mancini capace di aver sistemato al meglio la situazione, riabilitando la Nazionale agli occhi del proprio pubblico, tornato ad amarla sia allo Stadio (grazie alle normative sanitarie che hanno permesso l'accesso del pubblico), sia a casa (con indici di share pre-Ventura).

Poi, il campo. Il campo che dirà se Roberto Mancini sarà capace di eguagliare se stesso (11 partite consecutive senza subire un gol) o, almeno abbracciare il suo predecessore sulla panchina azzurra, Vittorio Pozzo, capace negli anni '30 a prendersi il merito di 30 risultati utili di fila. Siamo a 29, contro il Galles si potrebbe raggiungere anche quel traguardo. Dopotutto, il pre gara è stato chiaro: niente ‘biscotto‘, si va a vincere anche contro il Galles, per dare  – se ce ne fosse necessità – un ulteriore segnale a chi sostiene che quest'Italia è grande solo con le piccole.

Ci sarà un turno-over massiccio: dopotutto per Mancini cambiare e sostituire fa parte della creazione a sua immagine e somiglianza in azzurro. Il gruppo c'è, si è visto spesso fuori dal campo o nei momenti d'esultanza: tutti uniti, compatti, impegnati per lo stesso obiettivo. Ora si cerca la conferma che dagli atteggiamenti si passi ai fatti, con chi è rimasto dietro le quinte a dare una mano concreta.

Donnarumma resta tra i pali ma davanti al futuro Psg cambia qualcosa: Chiellini è reduce da un piccolo fastidio, Bonucci resta al centro attorno alla cui gravità circolano Toloi e Bastoni (leggermente favorito su Acerbi) mentre Emerson Palmieri potrebbe far rifiatare l'ottimo Spinazzola. Jorginho non si tocca in mediana dove torna Marco Verratti al test ufficiale post infortunio, insieme a Cristante (in ballottaggio con Pessina) mentre in avanti, con Lorenzo Insigne in campo dal 1′ potrebbero esserci il ‘Gallo' Belotti e Federico Chiesa.

E il Galles? Il ct Page sa che può giocarsi una buona fetta di credibilità contro gli azzurri, forte di un secondo posto a 4 punti in classifica. Dunque, non ci saranno cambiamenti per una nazionale che ha dato conferme con Svizzera e Turchia scendendo in campo sempre con gli stessi 11 e modificando il proprio sistema di gioco all'occorrenza: dal 4-4-2 al 4-2-3-1 dove si sono sfruttate le migliori qualità di Moore.

La probabile formazione dell'Italia (4-3-3): Donnarumma; Toloi, Bonucci, Bastoni, Emerson; Cristante, Jorginho, Verratti; Chiesa, Belotti, Insigne.
Ct: Mancini

La probabile formazione del Galles (4-2-3-1): Ward; Roberts, Mepham, Rodon, Davies; Morrell, Allen; Bale, Ramsey, James; Moore.
Ct: Page

Italia-Belgio dove vederla in TV e streaming, orario e formazioni finale terzo posto Nations League
Italia-Belgio dove vederla in TV e streaming, orario e formazioni finale terzo posto Nations League
Probabili formazioni 9ª giornata Serie A: ultime dai campi, stasera Torino-Genoa e Sampdoria-Spezia
Probabili formazioni 9ª giornata Serie A: ultime dai campi, stasera Torino-Genoa e Sampdoria-Spezia
Probabili formazioni 8ª giornata Serie A: le ultime dai campi, sabato Lazio-Inter e Milan-Verona
Probabili formazioni 8ª giornata Serie A: le ultime dai campi, sabato Lazio-Inter e Milan-Verona
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni