Situazione più che complicata per l'Inter di Antonio Conte in Champions League alla vigilia della nuova sfida europea che vede i nerazzurri impegnati a sfidare nel Gruppo B il Real Madrid di Zidane a San Siro alle 21.00 del 25 novembre, per il quarto turno della prima fase del torneo. La classifica non sorride a Lukaku e compagni che hanno attualmente solo 2 punti in tre gare, chiudendo all'ultimo posto in graduatoria, dietro ai Blancos, penultimi, mentre in vetta si ritrova Borussia M'Gladbach a 5 punti davanti allo Shakhtar a quota 4.

Dunque, per l'Inter è già arrivato il tempo di non commettere più errori, pena una clamorosa eliminazione in un Girone tutt'altro che impossibile dove i nerazzurri si dovevano contendere il primo posto con il Real mentre adesso sono già con un piede fuori dalla massima competizione continentale. La sfida contro gli spagnoli sarà cruciale, ma vincere – anche se unico risultato utile da ottenere per avere concrete chance di qualificazione – potrebbe anche non bastare per passare agli ottavi di finale.

Una classifica clamorosa, con le favorite del Girone in gravissimo ritardo e che si confrontano in un match-spareggio dal quale potrebbero trarre vantaggio sia i tedeschi che gli ucraini. Infatti, anche se da questa sera l'Inter non potrebbe essere matematicamente eliminata dalla Champions League, se si incastrano alcune combinazioni di classifica ben precise,  ai nerazzurri servirebbe il classico miracolo per passare al turno successivo. L'alternativa, sarebbe la ricerca del terzo posto, per il passaggio per l'Europa League, Coppa in cui la stagione scorsa, ha giocato la finale  – perdendola contro il Siviglia.

Perché l'Inter non può essere ancora matematicamente eliminata

  • Perde contro il Real Madrid e Borussia-Shakhtar pareggiano (classifica: Real Madrid 7, Borussia M. 6, Shakhtar 5, Inter 2)
  • Perde contro il Real Madrid e lo Shakhtar vince sul Borussia (classifica: Shakhtar e Real Madrid 7pti, Borussia 5, Inter 2)
  • Perde contro il Real Madrid e il Borussia vince sullo Shahktar (classifica: Borussia M. 8pti, Real Madrid 7, Shakhtar 4, Inter 2)