2.437 CONDIVISIONI
11 Giugno 2021
23:22

Immobile svela la frase urlata dopo il gol: “Ce l’ha chiesta Lino Banfi con un messaggio”

Ciro Immobile è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria dell’Italia all’esordio contro la Turchia per 3-0 alla prima partita degli Europei 2021. L’attaccante azzurro, a fine partita, ha spiegato anche il perché della sua esultanza: “Ci è arrivato un messaggio di Lino Banfi e io e Insigne abbiamo mantenuto la promessa”.
A cura di Fabrizio Rinelli
2.437 CONDIVISIONI

Ciro Immobile è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria dell'Italia contro la Turchia per 3-0 alla prima agli Europei 2021. L'attaccante azzurro, autore del secondo gol della Nazionale di Mancini prima dell'assist ad Insigne che ha siglato il tris, ha parlato ai microfoni della Rai al termine della partita. Oltre a sottolineare l'importanza di questa vittoria, il bomber della Lazio ha parlato anche di quella particolare esultanza dopo il gol in compagnia dell'amico Lorenzo Insigne. Su precisa domanda, il giocatore ha spiegato cosa hanno detto i due giocatori alla telecamere dopo la terza rete messa a segno alla Turchia.

"L'esultanza? – ha spiegato Immobile alla Rai – Ci è arrivato un messaggio da Lino Banfi che ci chiedeva di gridare ‘porca puttena'". Una rivelazione che ha generato la risata del giocatore che ha però voluto specificare come non fosse il solo a rispettare quella promessa fatta all'attore pugliese protagonista di un film, tra i tanti di successo, come "L'allenatore nel pallone" che ha fatto la storia del cinema ma anche del calcio italiano. "C'eravamo sia io sia Insigne, l'abbiamo fatto insieme – ha detto il giocatore che ha poi specificato – Dedico questo gol alla mia famiglia, segnare all'esordio in un Europeo in questo stadio è fantastico".

Lorenzo Insigne ha spiegato bene il significato di quell'esultanza sottolineato come Lino Banfi avesse inviato un video a Chiellini e lo stesso difensore della Juventus ne ha giustamente parlato con i compagni ma mister Mancini ha deciso di condividerlo con tutta la squadra a ora di pranzo. “Esultate col Porca Puttena”. Immobile e Insigne non se lo sono fatti ripetere dando il via a un siparietto a dir poco divertente.

Le parole di Immobile che racconta l'esultanza

Un tributo a Lino Banfi, quello di Immobile e Lorenzo Insigne, che potrebbe anche essere ripetuto nel corso di questi Europei come rito scaramantico in occasione di un gol. L'Italia ha sempre avuto dei rituali nel corso degli Europei o i Mondiali, soprattutto scaramantici, e quello di questa sera potrebbe essere quello giusto per questo torneo.

Un gesto che dimostra anche la serenità di questo gruppo che si mostra sempre molto unito e compatto, anche nei momenti più difficili, come il primo tempo contro la Turchia, in quei gli azzurri hanno mostrato qualche difficoltà. "Abbiamo avuto la pazienza giusta contro una squadra forte come la Turchia – ha ribadito ancora Immobile – eravamo consapevoli che non sarebbe stata una passeggiata e abbiamo cercato di stancarli". 

2.437 CONDIVISIONI
L'Italia in Svizzera riparte da Immobile, ma Mancini ha un piano B per andare in gol
L'Italia in Svizzera riparte da Immobile, ma Mancini ha un piano B per andare in gol
Rigore sbagliato ed errori in zona gol, l'Italia stecca ancora e pareggia in Svizzera
Rigore sbagliato ed errori in zona gol, l'Italia stecca ancora e pareggia in Svizzera
Mourinho svela il retroscena sul gol di Mancini: "Gli avevo detto di non farlo"
Mourinho svela il retroscena sul gol di Mancini: "Gli avevo detto di non farlo"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni