Mentre Moise Kean è vicino a rientrare in Italia e a vestire ancora la maglia della Juventus, un altro giovane attaccante italiano è invece pronto a fare il percorso inverso e a lasciare il nostro campionato per trasferirsi in Portogallo. Gianluca Scamacca, giocatore classe '99 del Sassuolo, sarebbe infatti ad un passo dalla firma con lo Sporting Braga: club che milita nella Primeira Liga e reduce da un buon terzo posto nel massimo campionato portoghese.

La trattativa tra il club lusitano e il Sassuolo, sarebbe infatti vicina alla sua conclusione sulla base di un prestito con diritto di riscatto per un valore complessivo di 25 milioni di euro. Il giocatore avrebbe già dato l’ok al trasferimento e mancherebbero solo da limare gli ultimi dettagli tra club. Cresciuto nelle giovanili della Roma, Scamacca è dunque vicino ad un nuovo trasferimento all'estero, dopo quello del 2015 quando lasciò Trigoria per giocare in Olanda con la maglia del PSV Eindhoven.

I sondaggi di Inter, Juventus e Milan

A convincere la dirigenza dello Sporting Braga è stata l'ultima positiva stagione dell'attaccante: conclusa con un bottino di 13 gol realizzati tra Serie B e Coppa Italia. "Non leggo nulla e non guardo nulla, penso solo alla salvezza dell’Ascoli", aveva dichiarato Scamacca nelle scorse settimane quando il suo nome era comparso tra quelli inseriti nell'agenda rossonera di Paolo Maldini.

Oltre al Milan, per l'attaccante della Nazionale Under-21 italiana si erano inoltre fatte avanti Inter e Juventus: anche loro a caccia di una giovane punta da inserire in rosa. L'annuncio ufficiale del passaggio di Scamacca allo Sporting Braga è atteso nelle prossime ore, prima del volo che porterà il giocatore verso la sua nuova destinazione per le visite mediche e la firma sul contratto.