9 Ottobre 2021
23:57

Il record che Cristiano Ronaldo ancora non ha battuto appartiene a un 70enne

L’amichevole contro il Qatar del “suo” Portogallo ha reso Cristiano Ronaldo il giocatore che ha accumulato il maggior numero di match in una nazionale europea: 181, +1 rispetto a Sergio Ramos (ex Spagna). Il record assoluto a livello internazionale appartiene a un altro calciatore, non più in attività.
A cura di Maurizio De Santis

Soh Chin Ann oggi ha 70 anni. In Malesia è considerato una sorta di tigre del calcio: è il calciatore che secondo la sua federazione ha indossato per ben 222 partite la maglia della nazionale. La Fifa, invece, ha fatto i conti diversamente ritenendo come "ufficiali e computabili" solo 195 incontri, abbastanza per fare dell'ex difensore in campo tra gli Anni Settanta e Ottanta un recordman. È suo il primato di giocatore che ha il maggior numero di presenze al mondo con la casacca della selezione del suo Paese.

Ed è il prossimo "avversario da battere" da parte di Cristiano Ronaldo, il prossimo dato statistico da aggiornare nella sua lista che di recente s'è arricchita anche del record di reti con la squadra lusitana: adesso è a quota 112, dopo aver già superato l'iraniano Ali Daei.

Perché Son Chin Ann è un rivale di CR7? L'amichevole contro il Qatar del "suo" Portogallo lo ha reso il giocatore che ha accumulato il maggior numero di match in una nazionale europea: 181, +1 rispetto a Sergio Ramos, ex icona della Spagna messo alla porta (dello spogliatoio) da Luis Enrique. Dopo aver riscritto il record relativo alle presenze con i club in Champions League (lo scorso 29 settembre) ora nel mirino ora c'è l'ennesimo traguardo della carriera da tagliare a livello personale.

Un incontro alla volta: come salire i gradini per arrivare alla vetta che è sempre più vicina. A Cristiano Ronaldo mancano ancora 14 tacche sul muro per eguagliare almeno l'ex calciatore della Malesia che s'è visto riconoscere l'investitura da parte della Fifa solo di recente. Fino a qualche tempo fa, infatti, il record assoluto di presenze internazionali apparteneva all’egiziano Ahmed Hassan (184), Bader Al-Mutawa (Kuwait, ancora in attività) lo aveva superato alzando l'asticella fino a 186. Ahmed Mubarak (182, Oman) è il prossimo step di Ronaldo che non è mai stanco di vincere né di stupire anche se stesso.

Jorge Mendes all'improvviso: "Nessuno merita il Pallone d'Oro più di Cristiano Ronaldo"
Jorge Mendes all'improvviso: "Nessuno merita il Pallone d'Oro più di Cristiano Ronaldo"
Cristiano Ronaldo divide il Manchester United: i problemi nascono a tavola
Cristiano Ronaldo divide il Manchester United: i problemi nascono a tavola
Cristiano Ronaldo insoddisfatto: chiede a Solskjaer di cambiare gioco e si lamenta dei compagni
Cristiano Ronaldo insoddisfatto: chiede a Solskjaer di cambiare gioco e si lamenta dei compagni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni