Un fine settimana incredibile per il Milan che ha vinto due derby. Dopo quello che è stato deciso dalla doppietta di Ibrahimovic, man of the match della partita della 4a giornata di Serie A maschile, i rossoneri hanno conquistato, in questa domenica, il derby femminile sconfiggendo per 4-1 l'Inter. Anche in questo caso c'è stata una doppietta quella di Dowie. A segno anche Giacinti, Conc e Marinelli. Il Milan sale a quota 15 punti, uno in meno del Sassuolo.

Dowie grande protagonista

Dopo l'esaltante derby vinto dalla squadra di Pioli, che a San Siro si è imposta sull'Inter di Conte (doppietta di Ibrahimovic, gol di Lukaku), il Milan femminile guidato da Maurizio Ganz ha sconfitto al Vismara la squadra nerazzurra con il punteggio di 4-1. Un passivo un po' pesante per la squadra di Sorbi, che nel secondo tempo ha fallito anche un calcio di rigore. Ganz opta per il 3-5-2 che favorisce le qualità di Dowie e Giacinti. Più forte fisicamente, il Milan fa suo il derby a centrocampo grazie al bel match della sudafricana Jane e della Conc, giocatrice di grande qualità. Al 7′ gol di Dowie, che con una bella conclusione insacca. L'Inter trova il pari subito con Marinelli, che poi manca il raddoppio.

Milan al 3° posto, Juventus al comando

Il Milan si riporta avanti con Dowie che segna dagli sviluppi di un corner. Prima dell'intervallo arriva il tris della nazionale azzurra Giacinti che dopo un dribbling firma il 3-1. A inizio ripresa il Milan serve il poker, sfruttando ancora un corner. Stavolta il gol è di Conc. L'Inter rischia di subire un'altra rete prima di fallire un rigore con Marinelli, Korenciova si distende e para. Il Milan si porta a un solo punto dal Sassuolo, che è secondo, e a tre dalla Juventus, che ha vinto tutte e sei le partite giocate ed è al comando del campionato.