27 Gennaio 2023
20:25

Il Bologna scala ancora la classifica, Posch e Orsolini mettono al tappeto lo Spezia

Nella prima partita del girone di ritorno di Serie A bella vittoria del Bologna sullo Spezia per 2-0. I rossoblu hanno scavalcato l’Empoli, allungando anche sulla Juventus.
A cura di Marco Beltrami

Il Bologna con un gol per tempo ha battuto lo Spezia e iniziato così nel migliore dei modi il girone di ritorno della Serie A. Le reti di Posch e di Orsolini hanno permesso al grande ex della gara Thiago Motta di avere la meglio dei liguri e fare un bel salto in classifica: emiliani che raggiungono quota 26 punti scavalcando l’Empoli e allungando momentaneamente sulla Juventus. Il settimo posto valido per la qualificazione alla Conference League, occupato al momento dall’Udinese, ora dista momentaneamente due punti. Seconda sconfitta di fila per lo Spezia, che resta a più 6 sulla zona retrocessione.

Il Bologna ha avuto un approccio al match migliore rispetto a quello della formazione di Gotti. Con il passare dei minuti i rossoblu hanno aumentato i giri, fino a collezionare le prime chance con Zirkzee e Ferguson. La rete è arrivata meritatamente al 37′ con Posch che ha bucato Dragowski con un tiro potente dall'interno dell'area. Lo Spezia a quel punto ha dovuto necessariamente alzare il proprio baricentro, con Gyasi che ha trovato un attento Skorupski a negargli la gioia del pareggio. Un atteggiamento più propositivo mantenuto anche nella ripresa, con i rossoblu che non sono più riusciti ad attaccare con continuità.

Pochi però i pericoli per la difesa di Motta con il Bologna che ha iniziato così a sfruttare i fisiologici spazi concessi in contropiede. Orsolini tra i più attivi si è visto annullare un gol per posizione irregolare, con la conferma per la prima volta in stagione anche da parte del fuorigioco semiautomatico. L'esterno però ha avuto tempo e modo per rifarsi e infatti a meno di un quarto d'ora dal termine, ha sfruttato un'autostrada concessa dallo Spezia per sfruttare alla perfezione l'assist di Dominguez per il 2-0. Il raddoppio ha tagliato le gambe ai bianconeri, chiudendo di fatto il match.

Brutto ko dunque per la squadra di Gotti che ora rischia di vedere ridotto il suo vantaggio sul terzultimo posto. Prestazione non brillante da parte degli uomini di Gotti, che inizialmente hanno concesso troppa iniziativa ai padroni di casa. Un atteggiamento da cancellare in fretta per una squadra che vuole salvarsi.

L'Inter perde a Bologna, decide un gran gol di Orsolini: ora è a rischio pure il secondo posto
L'Inter perde a Bologna, decide un gran gol di Orsolini: ora è a rischio pure il secondo posto
Il Bologna passa al 90' ed è settimo, Samp battuta 2-1: Sabiri sbaglia, prodezza di Orsolini
Il Bologna passa al 90' ed è settimo, Samp battuta 2-1: Sabiri sbaglia, prodezza di Orsolini
Alla Lazio non riesce il sorpasso sull'Inter: un ottimo Bologna ferma sul pari i biancocelesti
Alla Lazio non riesce il sorpasso sull'Inter: un ottimo Bologna ferma sul pari i biancocelesti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni