13 Maggio 2022
18:38

Il Bayern Monaco ha già cancellato Lewandowski: tolto il post in cui festeggia il titolo

Mentre il presidente del Bayern ribadisce la ferrea volontà di rispettare il contratto fino al 2023, il club toglie il post dai propri account e lo sostituisce con l’esultanza di Thomas Muller.
A cura di Alessio Pediglieri

Secondo il presidente del club Herbert Hainer, Robert Lewandowski non lascerà l'FC Bayern Monaco nella prossima estate, per compiere il tanto chiacchierato trasferimento in Spagna, dove ad attenderlo c'è il Barcellona. Il 67enne numero uno dei campioni di Germania lo ha spiegato quest'oggi e ha così messo a tacere le sempre più insistenti speculazioni su un addio che dovrebbe concretizzarsi subito dopo la fine della stagione in corso. Parole che hanno preceduto un post apparso sull'account ufficiale del club tedesco in cui il campione polacco alzava al cielo il trofeo del "Meisterschale", il titolo di Bundesliga. Poi misteriosamente cancellato e sostituito dall'esultanza di Thomas Luller.

Nel tumulto delle voci, sembra esserci una certezza: Robert Lewandowski ha deciso che la sua avventura con il club bavarese, con la netta sensazione che il campione polacco abbia idea di cambiare, senza attendere il naturale finale di contratto. Pettegolezzi, indiscrezioni o, forse anche, anticipazioni che hanno turbato la società tedesca a tal punto che è stata necessaria una dichiarazione ufficialeda parte di Herbert Hainer: "Robert Lewandowski ha un contratto con l'FC Bayern fino al 30 giugno 2023. E lo adempirà", confermando e avvalorando ciò che era stato anticipato dal direttore sportivo del Bayern, Hasan Salihamidzic.

Ma la verità sembrerebbe differente e le parole che arrivano dal Bayern appaiono sempre più come l'ultimo tentativo di procrastinare una situazione che appare inevitabile. Secondo i media, Lewandowski avrebbe già per tempo informato i dirigenti del club di non voler prolungare il suo contratto, che scade nell'estate del 2023, con il pressing del Barcellona in sottofondo, con cui si sarebbe aperto un dialogo già da alcune settimane. Anche l'allenatore Julian Nagelsmann ha commentato le voci alla vigilia della sfida tra Bayern e Wolfsburg: "Il mio atteggiamento nei confronti di Robert è noto. La situazione contrattuale è nota. Non fornisco alcuna informazione su altri argomenti che si svolgono nei colloqui personali".

Le parole che hanno ancor più valore, però, tra le tante ascoltate sono proprio quelle che non si sono sentite, di Lewandowski stesso che avrebbe deciso di non rinnovare. Il Barcellona è pronto ad accontentare il polacco, in una trattativa comunque complessa proprio per la volontà del Bayern di non fare grandi sconti: secondo la stampa tedesca il club campione di Germania chiederebbe 40 milioni per il cartellino del centravanti 33enne, che in stagione ha continuato a dimostrare le sue straordinarie capacità realizzative, mettendo a segno 49 gol in 45 partite. E in questo senso, le parole del presidente Hainer suonano come una pietra tombale su eventuali trattative al ribasso.

Il post di Lewandoswki cancellato dall’account ufficiale del Bayern Monaco su Twitter
Il post di Lewandoswki cancellato dall’account ufficiale del Bayern Monaco su Twitter

Parole che però stridono davanti a quanto acceduto all'interno dell'account ufficiale del Bayern Monaco che in giornata ha voluto festeggiare la Bundesliga invitando tutti i propri tifosi allo stadio sulla fotografia che ritrae proprio Robert Lewandowski con al cielo il Meisterschale. Un  post durato l'arco di qualche minuto, per poi venire improvvisamente cancellato dall'account, e che recava il link ad una news del sito ufficiale del club bavarese, anch'essa prontamente rimossa. Così "Lewa" è sparito e sul profilo Instagram del club è apparsa una immagine simile, ma con protagonista Thomas Muller, che, lui sì, ha rinnovato fino al 2024.

Lewandowski lascerà il Bayern Monaco, l'ha già comunicato: "Ci ha detto che vuole andare via"
Lewandowski lascerà il Bayern Monaco, l'ha già comunicato: "Ci ha detto che vuole andare via"
Lewandowski chiede al Bayern di andare via subito, si rifiuta di rinnovare: il motivo è Haaland
Lewandowski chiede al Bayern di andare via subito, si rifiuta di rinnovare: il motivo è Haaland
Record mostruoso del Bayern Monaco che vince la Bundesliga per la decima volta consecutiva
Record mostruoso del Bayern Monaco che vince la Bundesliga per la decima volta consecutiva
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni