425 CONDIVISIONI
2 Luglio 2021
17:17

Icardi torna a Milano con Wanda e scatena i tifosi di Inter e Milan: “Vieni da noi”

Mauro Icardi è in vacanza con sua moglie Wanda Nara nella loro abitazione milanese, acquistata quando l’argentino vestiva ancora la maglia dell’Inter. L’argentino è al centro del mercato e probabilmente lascerà il PSG. La sua visita nel capoluogo lombardo ha scatenato i tifosi di Inter e Milan che hanno chiesto al centravanti di tornare in Italia per vestire la maglia di una delle due squadre della città di Milano.
A cura di Valerio Albertini
425 CONDIVISIONI

Mauro Icardi sarà al centro del mercato. Il centravanti argentino cercherà di lasciare il PSG, dove è chiuso da Kylian Mbappé, ormai sempre schierato al centro dell'attacco da Mauricio Pochettino. Il suo profilo fa gola a tanti, soprattutto in Serie A, dove si è parlato di un interesse della nuova Roma di José Mourinho, oltre alle consuete indiscrezioni che lo vorrebbero vicino alla Juventus. Per ora, però, non c'è alcuna novità sul suo futuro e la sua situazione è destinata a evolversi in base ai vari scenari di mercato che si verificheranno, a partire dal futuro proprio di Mbappé, che non sembra intenzionato a rinnovare il suo contratto con il PSG.

In attesa di capire dove giocherà nella prossima stagione, Icardi si sta rilassando con sua moglie Wanda Nara nella loro abitazione milanese, acquistata quando l'argentino vestiva ancora la maglia dell'Inter, nella quale tornano spesso, in quanto entrambi amano trascorrere del tempo nel capoluogo lombardo. Ora, i due vi stanno trascorrendo le vacanze, come ha raccontato lo stesso Icardi con uno scatto su Instagram, accompagnato dalla didascalia "Milano's home".

Sotto la foto sono stati numerosi i commenti, soprattutto da parte dei tifosi interisti, ma anche di qualche milanista che ha provato a convincere il centravanti a tornare in Italia. Tra i primi c'è anche chi rimpiange in maniera forte la sua cessione: "Il re di Milano, l’unico che avrebbe giurato fedeltà… manchi Mauro!!". Moltissimi anche gli "Icardi ritorna" accompagnati dalle emoticon nerazzurre. Più di qualche tifoso rossonero, invece, ha invocato un suo arrivo al Diavolo: "Dai vieni al Milan".

La possibilità di un ritorno a Milano è remota

In realtà, al momento, appare improbabile che Icardi possa vestire la maglia di una delle due squadre di Milano. Dopo essersi lasciato malissimo sia con la società che con gran parte dei tifosi, la porta per un suo ritorno all'Inter è completamente chiusa, anche perché Romelu Lukaku è destinato a restare e, anche se dovesse partire Lautaro Martinez, Maurito non sarebbe il partner ideale di Big Rom.

D'altra parte, il Milan sta da tempo cercando un attaccante. Il profilo sul quale si stanno concentrando Paolo Maldini e Ricky Massara è quello di un vice Ibra e difficilmente Icardi potrebbe accettare di convivere con il campione svedese, che rappresenterebbe un concorrente troppo duro anche per un centravanti con le qualità di Icardi. Se i rossoneri non dovessero riuscire a ingaggiare Olivier Giroud e l'argentino non dovesse avere chissà quale mercato, magari negli ultimi giorni potrebbe aprirsi una possibilità che, al momento, appare assolutamente remota.

425 CONDIVISIONI
Calhanoglu perdonato dai tifosi del Milan: "Mi vogliono bene e quando li incontro mi chiedono foto"
Calhanoglu perdonato dai tifosi del Milan: "Mi vogliono bene e quando li incontro mi chiedono foto"
Champions League del 15 settembre: Inter-Real su Amazon, Liverpool-Milan su Sky e Infinity
Champions League del 15 settembre: Inter-Real su Amazon, Liverpool-Milan su Sky e Infinity
L'appello di Pioli ai tifosi del Milan: non fischiare Kessié per il rifiuto di rinnovare
L'appello di Pioli ai tifosi del Milan: non fischiare Kessié per il rifiuto di rinnovare
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni