Da calciatore ha vinto 15 trofei, li ha conquistati con il River Plate, il Parma, la Lazio, l'Inter, il Milan e il Chelsea. Hernan Crespo si conferma un vincente anche come allenatore. L'ex bomber infatti ha ottenuto il primo titolo della sua carriera da tecnico trionfando nella Copa Sudamericana. Con il suo Defensa y Justicia ha sconfitto in finale, in un derby argentino, per 3-0 il Lanus.

Crespo vince la Copa Sudamericana

Il primo successo non si scorda mai, è così quando si è ragazzini e si vince per la prima volta un titolo ed è così anche quando in età matura si torna a vincere da allenatori. Il ‘Valdanito' a 45 anni conquista il primo trofeo da allenatore e lo fa con il Defensa y Justicia che ha battuto in finale 3-0 il Lanus, gol di Frias, Romero e Camacho. Ma questo trionfo è doppiamente bello per Crespo perché il Defensa y Justicia non aveva mai vinto un trofeo in tutta la sua storia. Quindi è una doppia prima volta. Complimenti a Crespo, che continua a mietere successi.

Primo trionfo per il Defensa y Justicia

Dunque una prima volta doppia. Crespo si toglie una grande soddisfazione perché ha vinto con una squadra che nel 2017 ha debuttato nella Copa Sudamericana e che mai aveva vinto trofei internazionali, e che solo da sei stagioni gioca nel massimo campionato argentino. Un percorso netto: sei vittorie e tre pareggi per Crespo che aveva avuto un avvio tribolato da allenatore, niente di rilevante al Modena né sulla panchina della Primavera del Parma, poi il ritorno in patria con il Banfield prima della chiamata del Defensa y Justicia che a Cordoba sconfiggendo il Lanus ha ottenuto il primo successo in assoluto della sua storia e lo ha ottenuto con una società si autofinanzia e a ogni stagione cambia una decina di giocatori, e molti di questi li prende in prestito.