12 Giugno 2022
20:47

Haaland è una forza della natura, altri due gol con la Norvegia: numeri da capogiro in nazionale

Erling Haaland non smette di sorprendere. Con la maglia della Norvegia ha segnato un’altra doppietta nel giro di una settimana, Svezia ancora piegata da lui: segna un gol ogni 82 minuti.
A cura di Fabrizio Rinelli

Erling Haaland non vuole proprio smettere di sorprendere il mondo del calcio. Dopo essersi fatto conoscere con il Borussia Dortmund a suon di gol, era quasi scontato il salto di qualità in un top club per raggiungere l'apice della sua carriera. Dal prossimo anno infatti vestirà la maglia del Manchester City che si è meritato a suon di prestazioni fantastiche e giocate sensazionali. Ma soprattutto i gol che con la Norvegia soprattutto non mancano, anzi, vengono segnati senza sosta. Ad Oslo il derby tra Norvegia e Svezia per il quarto turno della fase a gironi di Nations League, si è infatti concluso sul 3-2  in favore dei padroni di casa.

A decidere la partita sono stati ancora una volta i gol del solito e scatenato Haaland, autore di una doppietta, e Sørloth. Di Forsberg e Gyokeres invece per la Svezia. Un successo importante per i norvegesi che si portano a 10 punti al primo posto nel gruppo 4 della Lega B in piena corsa per la promozione in Lega A. Una gara fondamentale che mette ancora una volta in evidenza i numeri e il talento stroardinario di Haaland capace di mettere a segno la seconda doppietta in due gare alla Svezia. Tutto nel giro di una settimana per un totale di 4 gol in due gare agli svesei. Ma non è tutto, perché i numeri di Haaland con la Norvegia ora iniziano a fare davvero paura a tutti.

Con la doppietta alla Svezia, Haaland ha infatti già segnato 20 gol in nazionale con la Norvegia in sole 21 partite ufficiali, e quindi ora inizia ad avvicinarsi davvero alle più grandi stelle della storia del calcio. Questa è stata la sua ultima partita in stagione conclusa, nel complesso, tra club e Nazionale, con ben 42 gol in 39 partite. I numeri di Haaland sono davvero clamorosi e certificano la classe di questo giocatore che contro la Norvegia ha fornito anche un assist.

Nelle prime quattro gare della fase a gironi, è riuscito addirittura 5 gol più i 5 messi a segno a settembre contro Olanda, Lettonia e Gibilterra nelle qualificazioni Mondiali prima di saltare i successivi quattro impegni contro Turchia, Montenegro, Lettonia e Olanda per inforunio. Haaland con questo numero di gol complessivi segnati con la maglia della Norvegia, si è dunque portato a mettere a segno la bellezza di un gol ogni 82 minuti. Un fenomeno che non ha più bisogno di presentazioni ormai.

Come segnare un gol con soli due tocchi: si apre così la stagione del Barcellona di Xavi
Come segnare un gol con soli due tocchi: si apre così la stagione del Barcellona di Xavi
Mercato Juve, forcing del Bayern con nuova proposta vincente per de Ligt: i bianconeri hanno accettato
Mercato Juve, forcing del Bayern con nuova proposta vincente per de Ligt: i bianconeri hanno accettato
La Roma perde con lo Sporting davanti a Dybala: finisce 3-2, tra nervi tesi e spintoni
La Roma perde con lo Sporting davanti a Dybala: finisce 3-2, tra nervi tesi e spintoni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni