26 Maggio 2022
11:02

Giulio Maggiore a Fanpage: “Ci davano per spacciati, lo Spezia salvo è una grande soddisfazione”

Giulio Maggiore è stato il più giovane capitano della Serie A 2021-2022 e incarna al meglio tutti i valori dello Spezia, squadra della tua città e di cui porta in alto i colori dai tempi delle giovanili.
A cura di Vito Lamorte

Giulio Maggiore è stato il capitano più giovane della Serie A, ma nessuno è mai andato a guardare l'anagrafe sia per le sue prestazioni sia a livello tecnico che del temperamento. Il numero 25 dello Spezia è il simbolo della società ligure, che per il secondo anno di fila ha centrato la salvezza ed è riuscito a sovvertire tutti i pronostici che all'inizio del campionato davano gli Aquilotti per spacciati.

Nessuno più di lui può spiegarci in che modo sono nate e sono arrivate queste imprese da parte del club ligure, visto che lui è di Spezia e incarna tutti i valori che la società cerca di portare sul campo. A livello personale, rispetto allo scorso anno Maggiore ha giocato in una posizione più difensiva ma la sua crescita e il suo modo di stare in campo sono cambiati molto sia grazie all'esperienza che alla consapevolezza di essere diventato un calciatore importante.

A Fanpage.it il centrocampista degli Aquilotti ha parlato del suo legame con la città e con la tifoseria, delle analogie e differenze tra le due annate di Serie A dello Spezia e ha regalato uno spassionato consiglio ai giovani calciatori in merito al percorso di studi parallelo alla carriera sportiva.

Lo Spezia è l’unica squadra a non essere retrocessa insieme a Inter e Sassuolo: cosa rappresentano queste due salvezze per una piazza come quella ligure?
"Sicuramente rappresentano i valori che questa società incarna. Quando ti approcci alla Serie A per la prima volta la difficoltà è alta e restarci per due anni di fila è una grande soddisfazione. Si può fare ancora meglio ma abbiamo messo una base importante in questi due anni e da questo la società può soltanto crescere".

Quali sono le principali differenze tra la stagione scorsa e quella che sta per concludersi?
"La scorsa stagione si trattava di un progetto che partiva dall’anno precedente, con lo stesso mister e lo stesso staff oltre ad una rosa di una certa esperienza che ci ha aiutato molto. Quest’anno sono arrivati tanti giovani, che dovevano crescere, e ci sono state delle difficoltà oggettive ma ci sono tante analogie per quanto riguarda lo spirito e la voglia di provare a raggiungere l’obiettivo. All’inizio nelle griglie ci davano per spacciati ed è una grande soddisfazione, riuscendoci in entrambi in casi".

Scegli una partita che rappresenti al meglio lo Spezia di quest’anno e una per l’anno scorso.
"Io quando penso ai match clou dell’anno penso alla gara in casa del Napoli, quando un po’ è girata la stagione e siamo ripartiti con entusiasmo, voglia e un’autostima maggiore. Per lo scorso anno anche quella di Napoli, ma non possiamo dimenticare Spezia-Milan dove abbiamo fatto una partita bellissima e inaspettata. Fu una serata stupenda".

Hai messo la firma sulla salvezza in maniera definitiva con il gol a Udine: la prima cosa a cui hai pensato in quel momento?
"In quel momento le cose si erano messe benissimo e ho pensato che potesse essere il momento decisivo ma, allo stesso tempo, mancava ancora tanto e bisognava restare sul pezzo. È stata una grande gioia perché ho subito pensato all’importanza che potesse avere sia per la gara ma soprattutto per il raggiungimento dell’obiettivo. Una doppia gioia davvero importante".

Tu sei di Spezia e sei il capitano della squadra della tua città. Cosa vuol dire rappresentare i propri colori in campo? In che modo lo racconteresti.
"Non è semplice da dire perché passano tantissime sensazioni ed emozioni. Quando sono in campo, con la fascia o senza, perché da spezzino la sento di più ma da capitano la responsabilità è ancora maggiore. C’è tutto un lavoro dietro le quinte extra campo per far capire ai nuovi cosa vuol dire per gli abitanti della mia città la squadra e forse avevo un carico di responsabilità più alto di quello che potessi aspettare ma con l’aiuto di tutti, dai compagni ai tifosi, è stato un anno davvero importante sotto tutti i punti di vista".

Nel 2018 il CIES ti inserì nell’elenco dei 50 giovani più promettenti d’Europa: a che punto è il percorso di crescita di Giulio Maggiore?
"Penso che sono stati due anni di Serie A che mi hanno aiutato perché ho accresciuto le mie conoscenze, sia in campo che fuori. Il mio percorso è in continua evoluzione ma c’è tanto da lavorare e ci sono altre situazioni da affrontare nel modo giusto".

Palleggio, verticalità, intelligenza tattica e ottimi tempi di inserimento: in cosa deve migliorare Giulio Maggiore?
"Sicuramente devo svilupparmi ancora a livello fisico, anche se negli ultimi due anni sono cresciuto tanto come dimostrato dai dati. Vorrei migliorare negli ultimi 25 metri, per fare la scelta giusta o nella conclusione. Questi particolari mi possono far fare ancora di più il salto di qualità".

Tra i tanti tecnici con cui hai lavorato, qual è quello che ha inciso di più sul tuo modo di giocare?
"Direi un po’ tutti mi hanno lasciato qualcosa. Inizialmente Gallo in Primavera, che mi ha dato la possibilità di allenarmi con la Prima squadra; poi Di Carlo, che mi ha fatto esordire in Serie B e fare 28 partite; e Italiano, che dal punto vista del gioco mi ha dato tantissimo. Infinte Thiago Motta che con la sua esperienza mi ha aiutato con saggezza a crescere a livello caratteriale. Come ti dicevo, tutti mi hanno lasciato qualcosa".

Chi erano i tuoi idoli da ragazzino e quali i sono i calciatori a cui ti ispiri.
"Il primo è Steven Gerrard, che mi affascinava in tutto come giocatore; e Claudio Marchisio, che negli ultimi anni alla Juve faceva tutti i ruoli del centrocampo e mi è sempre piaciuto molto come persona".

Nel 2017 rinunciasti al Mondiale con la Nazionale Under 20 per fare la maturità, poi è arrivata la Serie A e U21. Rifaresti ancora quella scelta e che consigli daresti ai giovani calciatori?
"Assolutamente lo rifarei e consiglio di continuare gli studi, soprattutto perché con i mezzi di oggi si può fare tutto. Chiaramente i tempi sono più lunghi ma c’è la possibilità di fare tutto. Ho rinunciato al Mondiale Under 20 perché avevo fatto un percorso con il Liceo Scientifico di Spezia e per l’educazione che ho ricevuto ho comunicato la mia scelta alla Nazionale ma, per fortuna, con l’Under 21 mi sono tolto delle belle soddisfazioni. Questa pratica devo dire che si sta consolidando sempre di più rispetto a prima ed è importante tenersi aperta una porta anche per il post carriera. Io sono iscritto a Scienze della Comunicazione perché penso che possa servirmi per quando smetterò“.

Che tipo di legame è quello tra Giulio Maggiore e la città di Spezia?
"Me lo chiedo anche io spesso ma trovare una risposta non è semplice. Spezia e la sua gente sono tutto per me. Un amore che è sbocciato prima di entrare in prima squadra, lo porto con me e in campo provo sempre a ricambiare la loro fiducia e il loro affetto. Lo definirei un legame molto forte, di sangue".

Lewandowski abbagliato da Kiwior, ma ha ammesso di non conoscerlo: “Ho chiesto chi fosse”
Lewandowski abbagliato da Kiwior, ma ha ammesso di non conoscerlo: “Ho chiesto chi fosse”
Il boato del 'Maradona' alla giocata di Kvaratskhelia: gli bastano 5 minuti per incantare Napoli
Il boato del 'Maradona' alla giocata di Kvaratskhelia: gli bastano 5 minuti per incantare Napoli
Nzola e Dragowski regalano allo Spezia il derby ligure: Sampdoria battuta in rimonta 2-1
Nzola e Dragowski regalano allo Spezia il derby ligure: Sampdoria battuta in rimonta 2-1
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 8
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 13 Agosto 2022 - ore 18:30
Milan
4 - 2
Udinese
Sampdoria
0 - 2
Atalanta
sabato 13 Agosto 2022 - ore 20:45
Lecce
1 - 2
Inter
Monza
1 - 2
Torino
domenica 14 Agosto 2022 - ore 18:30
Fiorentina
3 - 2
Cremonese
Lazio
2 - 1
Bologna
domenica 14 Agosto 2022 - ore 20:45
Salernitana
0 - 1
Roma
Spezia
1 - 0
Empoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 18:30
Verona
2 - 5
Napoli
lunedì 15 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
3 - 0
Sassuolo
sabato 20 Agosto 2022 - ore 18:30
Torino
0 - 0
Lazio
Udinese
0 - 0
Salernitana
sabato 20 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 0
Spezia
Sassuolo
1 - 0
Lecce
domenica 21 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
0 - 0
Fiorentina
Napoli
4 - 0
Monza
domenica 21 Agosto 2022 - ore 20:45
Atalanta
1 - 1
Milan
Bologna
1 - 1
Verona
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 18:30
Roma
1 - 0
Cremonese
lunedì 22 Agosto 2022 - ore 20:45
Sampdoria
0 - 0
Juventus
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 18:30
Monza
1 - 2
Udinese
venerdì 26 Agosto 2022 - ore 20:45
Lazio
3 - 1
Inter
sabato 27 Agosto 2022 - ore 18:30
Cremonese
1 - 2
Torino
Juventus
1 - 1
Roma
sabato 27 Agosto 2022 - ore 20:45
Milan
2 - 0
Bologna
Spezia
2 - 2
Sassuolo
domenica 28 Agosto 2022 - ore 18:30
Salernitana
4 - 0
Sampdoria
Verona
0 - 1
Atalanta
domenica 28 Agosto 2022 - ore 20:45
Fiorentina
0 - 0
Napoli
Lecce
1 - 1
Empoli
martedì 30 Agosto 2022 - ore 18:30
Sassuolo
0 - 0
Milan
martedì 30 Agosto 2022 - ore 20:45
Inter
3 - 1
Cremonese
Roma
3 - 0
Monza
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 18:30
Empoli
1 - 1
Verona
Sampdoria
1 - 1
Lazio
Udinese
1 - 0
Fiorentina
mercoledì 31 Agosto 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 0
Spezia
Napoli
1 - 1
Lecce
giovedì 01 Settembre 2022 - ore 20:45
Atalanta
3 - 1
Torino
Bologna
1 - 1
Salernitana
sabato 03 Settembre 2022 - ore 15:00
Fiorentina
1 - 1
Juventus
sabato 03 Settembre 2022 - ore 18:00
Milan
3 - 2
Inter
sabato 03 Settembre 2022 - ore 20:45
Lazio
1 - 2
Napoli
domenica 04 Settembre 2022 - ore 12:30
Cremonese
0 - 0
Sassuolo
domenica 04 Settembre 2022 - ore 15:00
Spezia
2 - 2
Bologna
domenica 04 Settembre 2022 - ore 18:00
Verona
2 - 1
Sampdoria
domenica 04 Settembre 2022 - ore 20:45
Udinese
4 - 0
Roma
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 18:30
Monza
0 - 2
Atalanta
Salernitana
2 - 2
Empoli
lunedì 05 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
1 - 0
Lecce
sabato 10 Settembre 2022 - ore 15:00
Napoli
1 - 0
Spezia
sabato 10 Settembre 2022 - ore 18:00
Inter
1 - 0
Torino
sabato 10 Settembre 2022 - ore 20:45
Sampdoria
1 - 2
Milan
domenica 11 Settembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
1 - 1
Cremonese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
2 - 1
Fiorentina
Lecce
1 - 1
Monza
Sassuolo
1 - 3
Udinese
domenica 11 Settembre 2022 - ore 18:00
Lazio
2 - 0
Verona
domenica 11 Settembre 2022 - ore 20:45
Juventus
2 - 2
Salernitana
lunedì 12 Settembre 2022 - ore 20:45
Empoli
1 - 2
Roma
venerdì 16 Settembre 2022 - ore 20:45
Salernitana
1 - 2
Lecce
sabato 17 Settembre 2022 - ore 15:00
Bologna
0 - 1
Empoli
sabato 17 Settembre 2022 - ore 18:00
Spezia
2 - 1
Sampdoria
sabato 17 Settembre 2022 - ore 20:45
Torino
0 - 1
Sassuolo
domenica 18 Settembre 2022 - ore 12:30
Udinese
3 - 1
Inter
domenica 18 Settembre 2022 - ore 15:00
Cremonese
0 - 4
Lazio
Fiorentina
2 - 0
Verona
Monza
1 - 0
Juventus
domenica 18 Settembre 2022 - ore 18:00
Roma
0 - 1
Atalanta
domenica 18 Settembre 2022 - ore 20:45
Milan
1 - 2
Napoli
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
-
Torino
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 18:00
Inter
-
Roma
sabato 01 Ottobre 2022 - ore 20:45
Empoli
-
Milan
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 12:30
Lazio
-
Spezia
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lecce
-
Cremonese
Sampdoria
-
Monza
Sassuolo
-
Salernitana
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
-
Fiorentina
domenica 02 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Bologna
lunedì 03 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
-
Udinese
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 15:00
Sassuolo
-
Inter
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
-
Juventus
sabato 08 Ottobre 2022 - ore 20:45
Bologna
-
Sampdoria
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 12:30
Torino
-
Empoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 15:00
Monza
-
Spezia
Salernitana
-
Verona
Udinese
-
Atalanta
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 18:00
Cremonese
-
Napoli
domenica 09 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
-
Lecce
lunedì 10 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
-
Lazio
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 15:00
Empoli
-
Monza
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 18:00
Torino
-
Juventus
sabato 15 Ottobre 2022 - ore 20:45
Atalanta
-
Sassuolo
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 12:30
Inter
-
Salernitana
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 15:00
Lazio
-
Udinese
Spezia
-
Cremonese
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 18:00
Napoli
-
Bologna
domenica 16 Ottobre 2022 - ore 20:45
Verona
-
Milan
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 18:30
Sampdoria
-
Roma
lunedì 17 Ottobre 2022 - ore 20:45
Lecce
-
Fiorentina
venerdì 21 Ottobre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Empoli
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 15:00
Salernitana
-
Spezia
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 18:00
Milan
-
Monza
sabato 22 Ottobre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
-
Inter
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 12:30
Udinese
-
Torino
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Lecce
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 18:00
Atalanta
-
Lazio
domenica 23 Ottobre 2022 - ore 20:45
Roma
-
Napoli
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 18:30
Cremonese
-
Sampdoria
lunedì 24 Ottobre 2022 - ore 20:45
Sassuolo
-
Verona
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 15:00
Napoli
-
Sassuolo
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lecce
-
Juventus
sabato 29 Ottobre 2022 - ore 20:45
Inter
-
Sampdoria
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 12:30
Empoli
-
Atalanta
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 15:00
Cremonese
-
Udinese
Spezia
-
Fiorentina
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 18:00
Lazio
-
Salernitana
domenica 30 Ottobre 2022 - ore 20:45
Torino
-
Milan
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 18:30
Verona
-
Roma
lunedì 31 Ottobre 2022 - ore 20:45
Monza
-
Bologna
venerdì 04 Novembre 2022 - ore 20:45
Udinese
-
Lecce
sabato 05 Novembre 2022 - ore 15:00
Empoli
-
Sassuolo
Salernitana
-
Cremonese
sabato 05 Novembre 2022 - ore 18:00
Atalanta
-
Napoli
sabato 05 Novembre 2022 - ore 20:45
Milan
-
Spezia
domenica 06 Novembre 2022 - ore 12:30
Bologna
-
Torino
domenica 06 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
-
Verona
Sampdoria
-
Fiorentina
domenica 06 Novembre 2022 - ore 18:00
Roma
-
Lazio
domenica 06 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Inter
martedì 08 Novembre 2022 - ore 18:30
Napoli
-
Empoli
Spezia
-
Udinese
martedì 08 Novembre 2022 - ore 20:45
Cremonese
-
Milan
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 18:30
Lecce
-
Atalanta
Sassuolo
-
Roma
mercoledì 09 Novembre 2022 - ore 20:45
Fiorentina
-
Salernitana
Inter
-
Bologna
Torino
-
Sampdoria
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 18:30
Verona
-
Juventus
giovedì 10 Novembre 2022 - ore 20:45
Lazio
-
Monza
venerdì 11 Novembre 2022 - ore 20:45
Empoli
-
Cremonese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 15:00
Napoli
-
Udinese
sabato 12 Novembre 2022 - ore 18:00
Sampdoria
-
Lecce
sabato 12 Novembre 2022 - ore 20:45
Bologna
-
Sassuolo
domenica 13 Novembre 2022 - ore 12:30
Atalanta
-
Inter
domenica 13 Novembre 2022 - ore 15:00
Monza
-
Salernitana
Roma
-
Torino
Verona
-
Spezia
domenica 13 Novembre 2022 - ore 18:00
Milan
-
Fiorentina
domenica 13 Novembre 2022 - ore 20:45
Juventus
-
Lazio
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 12:30
Salernitana
-
Milan
Sassuolo
-
Sampdoria
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 14:30
Spezia
-
Atalanta
Torino
-
Verona
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 16:30
Lecce
-
Lazio
Roma
-
Bologna
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 18:30
Cremonese
-
Juventus
Fiorentina
-
Monza
mercoledì 04 Gennaio 2023 - ore 20:45
Inter
-
Napoli
Udinese
-
Empoli
domenica 08 Gennaio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Atalanta
Fiorentina
-
Sassuolo
Juventus
-
Udinese
Lazio
-
Empoli
Milan
-
Roma
Monza
-
Inter
Salernitana
-
Torino
Sampdoria
-
Napoli
Spezia
-
Lecce
Verona
-
Cremonese
domenica 15 Gennaio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Salernitana
Cremonese
-
Monza
Empoli
-
Sampdoria
Inter
-
Verona
Lecce
-
Milan
Napoli
-
Juventus
Roma
-
Fiorentina
Sassuolo
-
Lazio
Torino
-
Spezia
Udinese
-
Bologna
domenica 22 Gennaio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Cremonese
Fiorentina
-
Torino
Inter
-
Empoli
Juventus
-
Atalanta
Lazio
-
Milan
Monza
-
Sassuolo
Salernitana
-
Napoli
Sampdoria
-
Udinese
Spezia
-
Roma
Verona
-
Lecce
domenica 29 Gennaio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Sampdoria
Bologna
-
Spezia
Cremonese
-
Inter
Empoli
-
Torino
Juventus
-
Monza
Lazio
-
Fiorentina
Lecce
-
Salernitana
Milan
-
Sassuolo
Napoli
-
Roma
Udinese
-
Verona
domenica 05 Febbraio 2023 - ore 15:00
Cremonese
-
Lecce
Fiorentina
-
Bologna
Inter
-
Milan
Monza
-
Sampdoria
Roma
-
Empoli
Salernitana
-
Juventus
Sassuolo
-
Atalanta
Spezia
-
Napoli
Torino
-
Udinese
Verona
-
Lazio
domenica 12 Febbraio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Monza
Empoli
-
Spezia
Juventus
-
Fiorentina
Lazio
-
Atalanta
Lecce
-
Roma
Milan
-
Torino
Napoli
-
Cremonese
Sampdoria
-
Inter
Udinese
-
Sassuolo
Verona
-
Salernitana
domenica 19 Febbraio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Lecce
Fiorentina
-
Empoli
Inter
-
Udinese
Monza
-
Milan
Roma
-
Verona
Salernitana
-
Lazio
Sampdoria
-
Bologna
Sassuolo
-
Napoli
Spezia
-
Juventus
Torino
-
Cremonese
domenica 26 Febbraio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Inter
Cremonese
-
Roma
Empoli
-
Napoli
Juventus
-
Torino
Lazio
-
Sampdoria
Lecce
-
Sassuolo
Milan
-
Atalanta
Salernitana
-
Monza
Udinese
-
Spezia
Verona
-
Fiorentina
domenica 05 Marzo 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Udinese
Fiorentina
-
Milan
Inter
-
Lecce
Monza
-
Empoli
Napoli
-
Lazio
Roma
-
Juventus
Sampdoria
-
Salernitana
Sassuolo
-
Cremonese
Spezia
-
Verona
Torino
-
Bologna
domenica 12 Marzo 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Lazio
Cremonese
-
Fiorentina
Empoli
-
Udinese
Juventus
-
Sampdoria
Lecce
-
Torino
Milan
-
Salernitana
Napoli
-
Atalanta
Roma
-
Sassuolo
Spezia
-
Inter
Verona
-
Monza
domenica 19 Marzo 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Empoli
Fiorentina
-
Lecce
Inter
-
Juventus
Lazio
-
Roma
Monza
-
Cremonese
Salernitana
-
Bologna
Sampdoria
-
Verona
Sassuolo
-
Spezia
Torino
-
Napoli
Udinese
-
Milan
domenica 02 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Udinese
Cremonese
-
Atalanta
Empoli
-
Lecce
Inter
-
Fiorentina
Juventus
-
Verona
Monza
-
Lazio
Napoli
-
Milan
Roma
-
Sampdoria
Sassuolo
-
Torino
Spezia
-
Salernitana
sabato 08 Aprile 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Bologna
Fiorentina
-
Spezia
Lazio
-
Juventus
Lecce
-
Napoli
Milan
-
Empoli
Salernitana
-
Inter
Sampdoria
-
Cremonese
Torino
-
Roma
Udinese
-
Monza
Verona
-
Sassuolo
domenica 16 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Milan
Cremonese
-
Empoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Monza
Lecce
-
Sampdoria
Napoli
-
Verona
Roma
-
Udinese
Sassuolo
-
Juventus
Spezia
-
Lazio
Torino
-
Salernitana
domenica 23 Aprile 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
Empoli
-
Inter
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Torino
Milan
-
Lecce
Monza
-
Fiorentina
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Spezia
Udinese
-
Cremonese
Verona
-
Bologna
domenica 30 Aprile 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Juventus
Cremonese
-
Verona
Fiorentina
-
Sampdoria
Inter
-
Lazio
Lecce
-
Udinese
Napoli
-
Salernitana
Roma
-
Milan
Sassuolo
-
Empoli
Spezia
-
Monza
Torino
-
Atalanta
mercoledì 03 Maggio 2023 - ore 19:00
Atalanta
-
Spezia
Empoli
-
Bologna
Juventus
-
Lecce
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Cremonese
Monza
-
Roma
Salernitana
-
Fiorentina
Sampdoria
-
Torino
Udinese
-
Napoli
Verona
-
Inter
domenica 07 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Cremonese
-
Spezia
Empoli
-
Salernitana
Lecce
-
Verona
Milan
-
Lazio
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Inter
Sassuolo
-
Bologna
Torino
-
Monza
Udinese
-
Sampdoria
domenica 14 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Roma
Fiorentina
-
Udinese
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Cremonese
Lazio
-
Lecce
Monza
-
Napoli
Salernitana
-
Atalanta
Sampdoria
-
Empoli
Spezia
-
Milan
Verona
-
Torino
domenica 21 Maggio 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cremonese
-
Bologna
Empoli
-
Juventus
Lecce
-
Spezia
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Monza
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Lazio
domenica 28 Maggio 2023 - ore 15:00
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Roma
Inter
-
Atalanta
Juventus
-
Milan
Lazio
-
Cremonese
Monza
-
Lecce
Salernitana
-
Udinese
Sampdoria
-
Sassuolo
Spezia
-
Torino
Verona
-
Empoli
domenica 04 Giugno 2023 - ore 15:00
Atalanta
-
Monza
Cremonese
-
Salernitana
Empoli
-
Lazio
Lecce
-
Bologna
Milan
-
Verona
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Spezia
Sassuolo
-
Fiorentina
Torino
-
Inter
Udinese
-
Juventus
Pos.
V
P
S
Pti
1
Napoli
5
2
0
17
2
Atalanta
5
2
0
17
3
Udinese
5
1
1
16
4
Lazio
4
2
1
14
5
Milan
4
2
1
14
6
Roma
4
1
2
13
7
Inter
4
0
3
12
8
Juventus
2
4
1
10
9
Torino
3
1
3
10
10
Fiorentina
2
3
2
9
11
Sassuolo
2
3
2
9
12
Spezia
2
2
3
8
13
Salernitana
1
4
2
7
14
Empoli
1
4
2
7
15
Lecce
1
3
3
6
16
Bologna
1
3
3
6
17
Verona
1
2
4
5
18
Monza
1
1
5
4
19
Cremonese
0
2
5
2
20
Sampdoria
0
2
5
2
6
Arnautovic (Bologna)
5
Immobile (Lazio)
4
Koopmeiners (Atalanta)
Vlahovic (Juventus)
Giroud (Milan)
Kvaratskhelia (Napoli)
Beto (Udinese)
3
Martínez (Inter)
Leão (Milan)
Dybala (Roma)
Dia (Salernitana)
Nzola (Spezia)
Vlasic (Torino)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni