20 Agosto 2021
12:34

Frosinone-Parma apre la Serie B 2021-2022 con una sfida tra campioni del mondo

Inizia oggi la stagione della Serie B. Il campionato 2021-2022 si apre con il match tra il Frosinone e il Parma, in cui si incroceranno due vecchi amici e due campioni del mondo del 2006. Perché sulla panchina ciociara c’è Fabio Grosso, mentre tra i pali del Parma c’è Gigi Buffon, che a 43 anni è ancora in campo.
A cura di Alessio Morra

Comincia stasera, venerdì 20 agosto, il campionato di Serie B 2021-2022 e si parte con la sfida tra il Frosinone e il Parma, due delle squadre che vogliono la promozione in Serie A. Nelle due squadre ci sono due campioni del mondo, due simboli del calcio italiano, che nel 2006 trionfarono a Berlino: Fabio Grosso, allenatore dei ciociari, e Gigi Buffon, che a 43 anni disputa il suo secondo campionato di B della sua carriera e torna nel Parma dopo vent'anni. Gli emiliani sono i favoriti per la promozione, ma il gruppo delle pretendenti è ampio e comprende anche le altre retrocesse della Serie A (Benevento e Crotone), e pure il Brescia di Pippo Inzaghi e il Monza, che ha iniziato la stagione perdendo subito in Coppa Italia.

Frosinone-Parma la gara d'esordio della Serie B 2021-2022

Frosinone-Parma apre la Serie B 2021-2022 con la sfida tra campioni del mondo, i laziali in panchina hanno Grosso per la seconda stagione consecutiva, i ciociari sperano anche quest'anno di guadagnarsi la promozione. Il Parma ha ambizioni enormi, ha fatto un mercato importante e in panchina ha Enzo Maresca, che ha studiato alla scuola di Pep Guardiola. E soprattutto tra i pali c'è Buffon che ha firmato un biennale e tra un anno vuole essere ancora in Serie A. Si inizia stasera allo ‘Stirpe' di Frosinone, calcio d'inizio alle ore 21.

Le favorite per la promozione in Serie A

L'elenco delle pretendenti alla promozione è molto lungo. Le ambizioni del Monza sono note, in panchina c'è Giovanni Stroppa che sa come si fa a vincere il campionato di Serie B da allenatore, ma occhio a Benevento e Crotone che in queste ultime annate sono state abituate a vincere campionati. Pisa, Vicenza e Cremonese si sono rinforzate, ma pure la Reggina che ha grandi ambizioni, come il Pordenone. Ma in Serie B nessuna squadra può essere realmente esclusa dal novero delle favorite, le grandi sorprese sono sempre dietro l'angolo.

Sassuolo-Inter 1-2 Risultato finale Serie A 2021/2022, gol di Dzeko e Lautaro
Sassuolo-Inter 1-2 Risultato finale Serie A 2021/2022, gol di Dzeko e Lautaro
Spezia-Milan 1-2 Risultato finale Serie A 2021/2022, gol di Maldini, Verde e Brahim Diaz
Spezia-Milan 1-2 Risultato finale Serie A 2021/2022, gol di Maldini, Verde e Brahim Diaz
Il Parma è sprofondato a metà classifica: doveva dominare la Serie B, prende troppi gol
Il Parma è sprofondato a metà classifica: doveva dominare la Serie B, prende troppi gol
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni