La Fiorentina con un comunicato ha reso note sei nuove positività all'interno del club. Tre calciatori sono stati contagiati e tre membri dello staff tecnico-sanitario sono risultati positivi al Covid-19. Questo il comunicato:

A seguito dei controlli di laboratorio effettuati nel pomeriggio di ieri, ACF Fiorentina comunica che sono stati identificati 3 atleti e 3 dello staff tecnico-sanitario positivi al Covid 19. La Società ha provveduto come da protocollo a proseguire l’isolamento delle persone coinvolte. Domani mattina sono previste per il resto del gruppo le viste medico sportive propedeutiche all’inizio dell’attività facoltativa sul campo.

Contagiati 6 tesserati della Fiorentina

Nella giornata di mercoledì mentre la Juventus aveva annunciato la notizia della guarigione di Dybala, il Torino invece ha fatto sapere che un proprio calciatore è risultato positivo. E adesso ci sono sei casi anche nella Fiorentina, che come il club granata non ha voluto annunciare i nomi dei giocatori contagiati né dei membri dello staff tecnico-sanitario. Sicuramente queste ulteriori positività non aiutano chi spinge per il ritorno del campionato di Serie A.

La Fiorentina già colpita dal Coronavirus

A metà marzo dopo la notizia della positività di Rugani della Juventus, che è stato il primo in assoluto, sono risultati positivi anche tre calciatori della Fiorentina: Cutrone, Pezzella e Vlahovic, che hanno raccontato il periodo difficile che per fortuna è alle spalle. Tutti loro sono poi risultati negativi all'ultimo tampone. Il presidente Commisso, poi, disse che complessivamente erano una decina i tesserati contagiati. E ora purtroppo il club viola, che prima dello stop del campionato aveva sistemato la propria classifica, si ritrova a vivere una situazione complicata a causa di nuovi contagi.