L'Inter, il Manchester United, il Copenaghen e lo Shakhtar Donetsk sono ai quarti di finale di Europa League. Le qualificazioni di Shakhtar e United erano scontate, il Copenaghen è stato bravissimo e ha eliminato l'Istanbul Basaksehir, mentre l'Inter ha eliminato il Getafe ed è tra le magiche otto.

Shakhtar e Copenaghen vittorie in goleada

Il Copenaghen, che ha chiuso il campionato danese al secondo posto, ha ribaltato il ko subito 1-0 nel mese di marzo e ha eliminato l'Istanbul Basaksehir, che il titolo nazionale lo ha vinto per la prima volta. Doppietta di Wind e gol di Falk, su assist dello stesso Wind. 3-0 anche da parte dello Shakhtar che ha liquidato il Wolfsburg e si è qualificata per i quarti (dopo il 2-1 dell'andata): doppietta di Junior Moraes e gol di Salomon.

Inter e Manchester United ai quarti di finale

Per i Red Devils la gara di ritorno degli ottavi con il LASK era una formalità dopo la vittoria per 5-0 nella gara d'andata. Solskjaer ha risparmiato alcuni titolari ma è riuscito a vincere lo stesso (2-1) con i gol di Lingard e Martial. Mentre l'Inter ha sconfitto 2-0 il Getafe, reti di Lukaku, al 30° gol stagionale, e Eriksen. Nerazzurri ai quarti contro il Bayer Leverkusen o i Rangers Glasgow lunedì 10 agosto. Conte riporta ai quarti in Europa l'Inter dopo nove anni.

Europa League, i risultati degli ottavi di ritorno

Copenaghen-Istanbul Basakehir 3-0, Shakhtar Donetsk-Wolfsburg 3-0, Inter-Getafe 2-0, Manchester United-LASK 2-1.

Le partite di Europa League di giovedì 6 agosto

Siviglia-Roma ore 18.55, Bayer Leverkusen-Rangers Glasgow ore 18.55, Wolverhampton-Olympiacos ore 21, Basilea-Eintracht Francoforte ore 21.

Il tabellone dell'Europa League 2020

Inter-Bayer Leverkusen/Rangers, Shakhtar-Eintracht/Basilea, Manchester United-Copenaghen, Siviglia/Roma-Wolverhampton/Olympiacos