154 CONDIVISIONI
20 Novembre 2021
23:39

Depay regala a Xavi la prima vittoria da allenatore del Barcellona: battuto l’Espanyol nel derby

Un rigore di Depay ha permesso a Xavi di vincere la prima partita da allenatore del Barcellona: i blaugrana hanno battuto nel derby l’Espanyol, che nel finale è andato vicinissimo al pareggio in almeno 4 occasioni.
A cura di Vito Lamorte
154 CONDIVISIONI

C'era grande attesa nel vedere il primo Barcellona di Xavi Hernandez e le attese non sono state deluse. Il club blaugrana ha vinto il derby contro l'Espanyol per 1-0 grazie ad una rete su calcio di rigore di Memphis Depay ma c'è molto da lavorare per il neo allenatore dei Culé. Dopo aver dominato il match per larga parte è arrivata la reazione dell'Espanyol, che inizialmente ha affrontato la sfida con un atteggiamento difensivo ma nel finale è andato vicinissimo al pareggio in almeno quattro occasioni.

Il Barça deve migliorare e anche Xavi ne è consapevole ma ha iniziato con il piede giusto la sua esperienza e la sua squadra ha mostrato cose interessanti e diverse rispetto al recente passato. Il blaugrana hanno dominato il primo tempo in cui i movimenti in costruzione e le tante occasioni creare hanno messo all'angolo un Espanyol timoroso: Busquets & co hanno effettuato 11 tiri nei primi 45′ ed è il numero massimo messo a referto in una partita di Liga nel corso di questa stagione.

Lo stesso copione si è ripetuto all'inizio della ripresa ma dopo diversi tentativi il Barcellona è riuscito a portarsi in vantaggio su rigore con Memphis Depay. Nel finale di gara l'Espanyol ha cercato il pareggio in tutti i modi e ci è andato vicinissimo ma Raúl de Tomás, Dimata e Wulei, un po' per sfortuna e un po' per mancanza di precisione, non sono riusciti a battere ter Stegen.

L'impronta del nuovo allenatore si era già fatta notare alla lettura dell'undici titolare con l'esordio del giovane esterno offensivo Ilias Akhomach, classe 2004: insieme a lui nel 4-3-3 di partenza c'erano Nico, Gavi e Mingueza come rappresentanti più ‘freschi' della Cantera rispetto a Piqué, Jordi Alba e Busquets. L'effetto Xavi sull'ambiente Barça si potrebbe riassumere anche nel numero degli spettatori: 37.278 contro l'Alaves e 74.418. oggi nel derby con l'Espanyol.

Partire con una vittoria è importante per Xavi ma il nuovo allenatore è cosciente che c'è tanta strada da percorrere e la zona Champions League dista 6 punti.

154 CONDIVISIONI
Xavi ha perso la pazienza con Dembélé, arriva l'ultimatum: "Sono stato chiaro, ma non ha capito"
Xavi ha perso la pazienza con Dembélé, arriva l'ultimatum: "Sono stato chiaro, ma non ha capito"
La Juve apre per Morata al Barcellona ma chiude a Depay: Allegri ha un'idea precisa
La Juve apre per Morata al Barcellona ma chiude a Depay: Allegri ha un'idea precisa
Il Barcellona è pronto a piazzare un altro colpo: è Oscar il nome nuovo per Xavi
Il Barcellona è pronto a piazzare un altro colpo: è Oscar il nome nuovo per Xavi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni