2.472 CONDIVISIONI
8 Gennaio 2022
19:28

Crolla in campo in preda alle convulsioni: calciatore portato via in ambulanza e gara sospesa

Attimi di terrore durante il match del massimo campionato del Qatar tra Al-Rayyan e Al-Wakrah quando il calciatore Ousmane Coulibaly è crollato a terra in preda alle convulsioni e costretto all’intervento disperato i paramedici mentre l’arbitro ha deciso di sospendere l’incontro.
A cura di Michele Mazzeo
2.472 CONDIVISIONI

Attimi di terrore quelli vissuti dai giocatori e dagli spettatori del match del massimo campionato del Qatar tra Al-Rayyan e Al-Wakrah. Nei minuti finali del primo tempo il difensore maliano della formazione ospite Ousmane Coulibaly è infatti crollato improvvisamente a terra a causa di un malore. Il 32enne nato in Francia ha avuto le convulsioni e, tra la disperazione dei compagni di squadra e dei calciatori avversari (tra i quali l'ex stella del Real Madrid James Rodriguez), è stato immediatamente soccorso dai paramedici che sono riusciti a rianimarlo mentre l'arbitro decideva di sospendere l'incontro e mandare le due compagini negli spogliatoi.

Sono stati momenti di grande panico all'Al-Gharafah Stadium di Doha, soprattutto quando il calciatore maliano, che è il fratello del campione del mondo di kickboxing Abdarhmane Coulibaly, ha iniziato ad avere le convulsioni. Nelle immagini si vedono difatti i suoi compagni di squadra fare ampi gesti di preoccupazione portandosi le mani al capo per ciò a cui stanno assistendo e addirittura uno di loro appare disperato in lacrime in ginocchio sul terreno di gioco.

Fortunatamente però, come confermato dal giornalista Khalid Jassim del canale Al-Kass sui suoi social, Ousmane Coulibaly ha ricevuto cure mediche in tempo e, nonostante il tremendo spavento che ha suscitato, è adesso fuori pericolo. Il 32enne ex Brest e Panathīnaïkos trasportato su una ambulanza è stato poi trasferito d'urgenza in un ospedale della capitale qatariatota dove gli saranno prestate ulteriori cure e sarà tenuto sotto costante osservazione. Un aggiornamento successivo dato dall'account ufficiale dell'Al Wakrah rassicura infine sulle condizioni del calciatore maliano ("Sta bene" recita infatti il commento che lo ritrae su un letto d'ospedale ma pienamente vigile e cosciente).  Ancora non note invece le cause del malore improvviso che lo ha colpito in campo.

2.472 CONDIVISIONI
Tremendo scontro con un compagno di squadra: Araujo del Barcellona esce dal Camp Nou in ambulanza
Tremendo scontro con un compagno di squadra: Araujo del Barcellona esce dal Camp Nou in ambulanza
Salernitana-Udinese sospesa al gol di Pereyra: in campo arriva di tutto, incendio in curva
Salernitana-Udinese sospesa al gol di Pereyra: in campo arriva di tutto, incendio in curva
Invasione di campo nella semifinale playoff, è il caos: testata di un tifoso a un calciatore
Invasione di campo nella semifinale playoff, è il caos: testata di un tifoso a un calciatore
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni