La sfida tra Francia e Portogallo di Nations League ha offerto a Cristiano Ronaldo e Kylian Mbappé, l'occasione per ritrovarsi in campo. La stella della Juventus e quella del Paris Saint-Germain, che non hanno mai nascosto in passato la reciproca stima, si sono resi protagonisti di un bel saluto in campo prima del fischio d'inizio con tanto di fitto conciliabolo e sorrisi. Una situazione che ha richiamato alla memoria dei tifosi bianconeri, una scena simile relativa a quando CR7 invitò de Ligt a raggiungerlo sotto la Mole. Ma non sono solo i sostenitori della Juve a sognare, visto che quelli del Real sperano dal canto loro che il portoghese abbia perorato la causa delle merengues, squadra tra le più accreditate per il prossimo trasferimento di Mbappé.

Cristiano Ronaldo e Kylian Mbappé si sono abbracciati a metà campo prima dell'inizio delle ostilità di Francia-Portogallo, match valido per la Nations League. I due che finora si erano ritrovati da avversari solo nella stagione 2017/2018 nel doppio confronto di Champions tra Real e Psg, si sono salutati calorosamente. Mano sul petto da parte del portoghese al più giovane francese, al quale ha detto qualcosa indicando il terreno di gioco. Il numero 10 dei Bleus ha risposto di no, scatenando l'ilarità dell'attaccante della Juventus con il colloquio che è poi proseguito anche a distanza. In passato Mbappé ha rivelato a più riprese di come CR7 fosse il suo modello, con quest'ultimo che dal canto suo ha ammesso di considerare il francese il "giocatore del futuro".

Ma cosa si sono detti Ronaldo e Mbappé? La scena relativa al dialogo tra i due ha scatenato la curiosità dei tifosi. In primis quelli della Juventus, che hanno subito pensato ad una scena molto simile, ovvero quella relativa alla finale della prima edizione di Nations League tra Olanda e Portogallo: in quell'occasione Ronaldo s'intrattenne sul terreno di gioco con l'allora centrale dell'Ajax de Ligt. In futuro lo stesso difensore ha rivelato che il portoghese gli chiese di trasferirsi alla Juventus, cosa poi concretizzatasi. Il popolo bianconero spera dunque che Ronaldo abbia nuovamente vestito i panni dell'uomo mercato, per invitare Mbappé ad approdare a Torino.

Non sono solo i tifosi della Juventus a sognare, ma anche quelli di altri due club. I primi sono i sostenitori del Real Madrid, club che al momento sembra quello con le maggiori chance di ingaggiare Mbappé in futuro. I sostenitori delle merengues sperano che magari CR7 abbia dato la sua "benedizione" al possibile passaggio del francese alla corte del suo connazionale Zidane. Interessatissimi anche gli appassionati di calcio transalpino, alla luce delle ultime indiscrezioni relative ad un possibile tentativo a fine stagione del Psg su Ronaldo. E se in futuro Mbappé ritrovasse sotto la Tour Eiffel proprio il suo idolo?