3 Maggio 2021
11:31

Cos’è successo in Manchester-Liverpool: l’invasione dei tifosi, i motivi e le conseguenze

La partita di Premier League tra il Manchester United e il Liverpool doveva disputarsi domenica 2 maggio ma è stato rinviata in seguito alle proteste messe in atto tifosi della squadra di casa che hanno fatto irruzione nello stadio di Old Trafford e hanno invaso il campo per protestare contro la famiglia Glazer, proprietaria del club. I Glazer da tempo non sono ben visti da una parte dei tifosi Red Devils che hanno inscenato la protesta dopo l’adesione (in seguito ritirata) alla Superlega. Ora è molto complicato trovare una data per il recupero di Manchester United-Liverpool.
A cura di Alessio Morra

L'incontro della 34a Giornata della Premier League tra il Manchester United e Liverpool era in programma domenica 2 maggio (calcio d'inizio alle 17.30) ma è stato rinviato dopo l'invasione di campo effettuata da un nutrito gruppo di tifosi dei Red Devils che hanno protestato con forza contro i Glazer, la famiglia proprietaria del club. Un momento storico. Perché questa è stata la prima partita di Premier League posticipata a causa di proteste dei tifosi, che non amano i Glazer e che hanno preso spunto dal sì alla Superlega (successivamente ritirato) per inscenare la protesta. E adesso ci si chiede quando potrà essere recuperata questa partita che da sempre è considerata il derby d'Inghilterra, tra le squadre che hanno vinto il maggior numero di titoli.

Perché hanno protestato i tifosi del Manchester United

La clamorosa protesta di 200 tifosi del Manchester United è iniziata circa 90 minuti prima del fischio d'inizio di una partita che non è riuscita a prendere il via. Questi tifosi hanno acceso fumogeni e hanno iniziato a cantare dei cori contro la proprietà, contro i Glazer. Secondo la Greater Manchester Police molti dei partecipanti non erano lì per protestare in modo pacifico, altrimenti non avrebbero lanciato razzi e bottiglie contro le forze dell'ordine, due i poliziotti feriti. Quasi tutti i manifestanti avevano delle sciarpe giallo-verdi ispirate ai colori della prima storica maglia dello United, che indossava quando si chiamava ancora Newton Health. Questa non è stata la prima protesta ufficiale perché già al sabato, il giorno prima del match con i Reds, ce n'era stata una davanti all'albergo che ospita il Manchester prima delle partite. Solskjaer si era schierato dalle parte dei tifosi dicendo che avevano diritto a protestare ma dovevano farlo sempre in modo pacifico.

Manchester United-Liverpool, difficile trovare la data del recupero

Non è stata pacifica la protesta prima di Manchester United – Liverpool che quindi è stata prima posticipata e poi rinviata ufficialmente a causa di motivi di sicurezza legati alla protesta, così ha scritto il club sul sito e i profili ufficiali. E adesso va trovata una data per il recupero. Non è facilissimo trovarla. Innanzitutto perché giovedì il Manchester gioca a Roma e perché di spazi per il recupero ufficialmente non ce ne sono.

La Premier League termina il 23 maggio. Ciò significa che si disputeranno incontri nelle prossime tre domeniche, ma è in programma anche un turno infrasettimanale. E non si può giocare nemmeno il 12 o 13 maggio perché il 12 c'è Manchester United-Leicester, match che si anticipa per permettere alle Foxes di disputare pochi giorni dopo la finale di FA Cup. L'unica soluzione quindi è quella di anticipare anche il match del Liverpool, con il West Bromwich, e così le squadre di Solskjaer e Klopp avrebbero la possibilità di affrontarsi il 16 maggio.

La presentazione sbagliata di Wijnaldum al Psg: "Tifo Barcellona da sempre"
La presentazione sbagliata di Wijnaldum al Psg: "Tifo Barcellona da sempre"
Gli striscioni dei tifosi del PSG contro Pogba: "Qui non ti vogliamo, ascolta tua madre"
Gli striscioni dei tifosi del PSG contro Pogba: "Qui non ti vogliamo, ascolta tua madre"
Euro 2020, Italia in finale: un tifoso si intrufola nella festa degli Azzurri in campo
Euro 2020, Italia in finale: un tifoso si intrufola nella festa degli Azzurri in campo
242.257 di MatSpa
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni