8 Marzo 2022
9:02

Cosa succede ai playoff dei Mondiali Qatar 2022 con la guerra in Ucraina

La partita dei playoff dei Mondiali Qatar 2022 tra Scozia e Ucraina in programma il 24 marzo è stata rinviata e si disputerà probabilmente nel mese di giugno.
A cura di Alessio Morra

Anche il calcio, giustamente e ovviamente, è condizionato da ciò che accade in Ucraina. La guerra ha smosso tante coscienze e anche tante società di calcio e molti giocatori chiedono lo stop del conflitto tra Russia e Ucraina. FIFA e UEFA hanno usato la mano pesante nei confronti della Russia, che è stata esclusa dalle gare dei playoff dei Mondiali in Qatar. Mentre la UEFA ha deciso di escludere dall'Europa League lo Spartak Mosca. In Ucraina invece il campionato è stato sospeso e il match di playoff di Qatar 2022 della nazionale contro la Scozia è stato rinviato. La FIFA ha accolto la richiesta della federcalcio ucraina, ma ora non sarà semplice trovare una nuova data per Scozia-Ucraina.

Scozia-Ucraina dei playoff rinviata, la nuova possibile data

La richiesta dell'Ucraina dunque è stata accettata. La semifinale playoff dei Mondiali della Poule B Scozia-Ucraina non si disputerà giovedì 24 marzo, la partita con ogni probabilità si disputerà nel mese di giugno. Ma questa è solamente un'ipotesi, valida, ma non una certezza. Se nei prossimi mesi la situazione sarà molto migliore la partita si terrà all'inizio di giugno. In quel mese sono già in programma quattro turni di Nations League, ma almeno un match potrebbe essere spostato all'autunno e così la semifinale tra Scozia e Ucraina si potrebbe tenere all'inizio del mese e la vincitrice andrebbe, poi, a sfidare subito la vincente dell'altra semifinale, Austria-Galles, che invece si disputerà regolarmente il 24 marzo.

Il supporto della Scozia all'Ucraina

Si avrà così un tabellone sfalsato, ma questa non è certo la priorità. Scozia-Ucraina è stata rinviata, nelle prossime settimane verrà scelta una nuova data. Il presidente della FA scozzese Rod Petrie aveva scritto nei giorni scorsi una lettera di sostegno al numero uno della federcalcio ucraina dicendo anche: "Il calcio è irrilevante durante un conflitto". Inoltre la federazione della Scozia aveva offerto ospitalità all'Ucraina: "Ci siamo offerti di supportare i preparativi dell'Ucraina per preparare nel miglior modo possibile l'incontro". E altresì la FA aveva detto di essere d'accordo per l'eventuale rinvio, che ora è diventato certo.

Perché il rinvio di Scozia-Ucraina non crea problemi al sorteggio di Qatar 2022

Quindi l'unico tre percorsi europei dei playoff di Qatar 2022 a non essere toccato sarà proprio quello dell'Italia. Non avere la vincitrice di uno dei tre percorsi non è un grosso problema per la FIFA perché nel mese di giugno si terranno due spareggi inter-zona e per questo comunque, al di là della guerra tra Russia e Ucraina, venerdì 1° aprile al momento del sorteggio dei Mondiali non si conosceranno comunque completamente gli otto gironi completi.

La Nazionale pubblica un annuncio di lavoro su Facebook per trovare il CT:
La Nazionale pubblica un annuncio di lavoro su Facebook per trovare il CT: "Una vergogna"
La FIFA stravolge ancora i Mondiali 2022: telecamere negli spogliatoi e stadi vietati alle squadre
La FIFA stravolge ancora i Mondiali 2022: telecamere negli spogliatoi e stadi vietati alle squadre
L'Italia è medaglia d'argento nella spada maschile a squadre ai Mondiali 2022: l'oro va alla Francia
L'Italia è medaglia d'argento nella spada maschile a squadre ai Mondiali 2022: l'oro va alla Francia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni