28 Febbraio 2020
10:31

Coppa Italia, rischio porte chiuse anche per la semifinale Juventus-Milan

La Juventus e il Milan si affronteranno nella semifinale di ritorno della Coppa Italia il prossimo 4 marzo. Anche la partita tra rossoneri e bianconeri potrebbe essere giocata senza tifosi. La Federcalcio potrebbe decidere di vietare l’ingresso ai tifosi allo Stadium. Per la Juve sarebbe la seconda partita di fila senza tifosi.
A cura di Alessio Morra

Juventus-Inter si giocherà a porte chiuse. Non è la prima volta per i bianconeri in assoluto disputeranno una partita ufficiale senza tifosi, giocarono a porte chiuse anche una storica partita di Coppa dei Campioni con il Verona nel 1985. Ma quella con i nerazzurri rischia di non essere l’unica gara senza spettatori per i bianconeri in questa stagione. Perché è a rischio porte chiuse anche la gara di Coppa Italia con il Milan in programma mercoledì 4 marzo.

Juventus-Milan, rischio porte chiuse in Coppa Italia

A Torino mercoledì 4 marzo si affronteranno nella semifinale di ritorno di Coppa Italia la Juventus e il Milan, la partita di andata è terminata 1-1. Il ‘Corriere della Sera’ scrive che anche questa partita, come quella di campionato con l’Inter, potrebbe disputarsi a porte chiuse a causa degli effetti del Coronavirus. La situazione è in grande evoluzione e certezze assolute non ce ne sono. Ma una decisione verrà presa a breve. La Federcalcio vorrebbe che gli stadi si riempissero, ma la salute è la priorità assoluta e per questo si potrebbe decidere, di concerto con il Governo, di non far accedere spettatori allo ‘Stadium’ per Juventus-Milan di Coppa Italia.

La semifinale di Coppa Italia Juve-Milan

In attesa della decisione sulle porte aperte o chiuse, Juventus e Milan saranno impegnate in difficili partite di campionato, per i bianconeri c’è l’Inter, per i rossoneri invece il Genoa di Nicola, a caccia di punti salvezza. La sfida dello Stadium si giocherà mercoledì 4 marzo, diretta su Rai 1, e vede i bianconeri in posizione di vantaggio in virtù del pareggio di San Siro, la partita finì 1-1 (gol di Rebic e Cristiano Ronaldo su calcio di rigore). La squadra di Pioli, però, parte sfavorita in virtù anche del lungo elenco di indisponibili. Perché saranno assenti per squalifica Hernandez, Castillejo e Ibrahimovic, e Donnarumma è in forse.

Coppa Italia in TV su Mediaset per i prossimi tre anni: la RAI perde i diritti
Coppa Italia in TV su Mediaset per i prossimi tre anni: la RAI perde i diritti
Prossima partita Italia agli Europei: contro chi gioca in semifinale, data e orario
Prossima partita Italia agli Europei: contro chi gioca in semifinale, data e orario
I rigoristi dell’Italia contro la Spagna: chi tirerà i calci di rigore in semifinale
I rigoristi dell’Italia contro la Spagna: chi tirerà i calci di rigore in semifinale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni