La sconfitta dell'Atalanta in Champions League contro il Psg, non ha intaccato la crescita del club bergamasco, pronto a ripetersi e dunque migliorarsi, in vista della prossima stagione. Con un ‘nuovo acquisto': Josip Ilicic. Il fantasista della Dea che è stato il grande assente della stellare sfida contro i parigini, perché assente a causa di problemi personali. In Slovenia con la famiglia, Ilicic si sta già preparando per la prossima annata, così come confermato dallo stesso presidente Percassi che ha voluto aggiornare la situazione del giocatore:

"Sta meglioha detto a Sky il presidentesiamo ottimisti". Notizie confortanti dunque anche per Gasperini e tifosi bergamaschi pronti a rivederlo in campo quanto prima. Ilicic però va comunque rimpiazzato in qualche modo, nel senso che avrebbe anche lui bisogno di un giocatore simile che non faccia risentire, eventualmente, troppo la sua mancanza a Gasperini. Ma per il momento, meglio iniziare a recuperare lui prima di valutare altre piste nel corso del mercato estivo.

Percassi su Ilicic: "Sta meglio, siamo ottimisti"

E' la prima grande notizia dopo la delusione per la cocente uscita dalla Champions League per mano del Psg. L'Atalanta tira un sospiro di sollievo circa le condizioni di Josip Ilicic, fuori nella sfida contro i parigini a causa di problemi personali. Il giocatore, secondo quanto riferito dal presidente dell'Atalanta, Percassi, sta facendo di tutto per essere pronto in vista della prossima stagione: "È il primo grande acquisto, si sta facendo di tutto per recuperarlo al più prestoha detto Percassi a SkyLe notizie sono positive e siamo ottimisti".

Ma si è parlato anche della possibilità di poter prendere un giocatore quantomeno che abbia le sue stesse caratteristiche per evitare di trovarsi poi, proprio come accaduto nel momento decisivo della stagione dell'Atalanta, senza un giocatore fondamentale negli automatisimi tattici di Gasperini: "Trovare uno come lui non è facile, – ha aggiunto il presidente dei bergamaschima stiamo cercando un vice-Ilicic e stiamo ragionando con Gasperini sui ruoli da migliorare".