4.292 CONDIVISIONI
13 Settembre 2022
0:13

Cassano inizia a fare i nomi, e tira in ballo Barzagli: “Non puoi parare il c**o ad Allegri”

Antonio Cassano scatenato alla Bobo TV ancora una volta contro Massimiliano Allegri dopo Juve-Salernitana. Parole al vetriolo contro quelli che ha definito come “farabutti”
A cura di Marco Beltrami
4.292 CONDIVISIONI

Questa volta Antonio Cassano ha deciso di fare un nome. L'ex attaccante barese ancora una volta ai microfoni della Bobo Tv, non ha perso occasione per attaccare Massimiliano Allegri. Ancor prima di soffermarsi sul tanto discusso episodio del gol vittoria della Juventus contro la Salernitana, annullato per un fuorigioco inesistente di Bonucci (e per la clamorosa mancanza di immagini della posizione di Candreva che teneva tutti in gioco), ha criticato il tecnico per la prestazione dei bianconeri.

Un vecchio mantra quello di FantAntonio, che ha sottolineato la differenza dei valori in campo tra Juventus e Salernitana, con i padroni di casa che avrebbero dovuto a suo dire "azzannare" la partita e far valere dall'inizio la propria superiorità. E invece per Cassano è stata la squadra di Nicola a fare un figurone: "La Juve per 90’ ha dimostrato di essere la Sammartinese con tutto il rispetto. Non hai giocato contro il PSG o il Bayern Monaco, con tutto il rispetto per la Salernitana che a Torino ha fatto calcio. Io faccio fatica a trovare tanti giocatori che possono giocare nella Fiorentina o nel Bologna".

E poi ancora: "La Juve non ha fatto nulla, ha avuto altri propositi, nel secondo tempo sul 2-1 potevi prendere il 3-1 tre quattro volte, poi per inerzia con grandi qualità singole poteva vincere. Però non posso pensare che la Juve si riduca così. Oggi non si parlava della Juventus che ha fatto schifo, ma solo del Var. La cosa più scandalosa sono determinati personaggi".

Anche questa volta, l'ex calciatore ha riservato i suoi strali verso coloro i quali tra gli addetti ai lavori tutelano a suo dire Allegri. Al contrario però degli sfoghi precedenti, nell'ultima uscita Cassano ha parlato chiaro tirando in ballo l'ex Juve e attuale opinionista DAZN Andrea Barzagli: "Io ho grande stima per Andrea Barzagli, ce l’ho nel cuore e in Nazionale con lui mi trovavo da Dio. So che hai un buonissimo rapporto con Allegri. Non puoi coprirgli il culo, dicendo che non si può non notare che la Juve è migliorata. È un anno e mezzo che gioca male. Io ti stimo, e ti voglio bene. So che hai un buon rapporto con Allegri, ma se si fa un determinato tipo di lavoro si deve scindere, se si fa un tipo di lavoro bisogna essere seri altrimenti si fa altro. Un miglioramento evidente della Juve? Ma se gioca ogni volta di m***a, tira tre volte, fa due gol. Con dei giocatori fantastici, non offendo Andrea ma ha fatto un favore ad Allegri, posso anche capirlo. Lo ha avuto tanto".

Ancor più duro invece l'attacco di Antonio Cassano nei confronti di altri giornalisti, apostrofati con parole pesantissime: "Altri nomi, non ne faccio, altre m***e del servilismo, dei farabutti, persone di m***a che continuano a coprirgli il culo. Che è un allenatore che non fa giocare bene le squadre, guadagna 10 milioni, gli fate le domande che gli piacciono, non vi vergognate,  poi ci lamentiamo che è un calcio di m***a, siete voi che coprire un allenatore che non fa fare tre passaggi ad una squadra. Andrea faccio il nome perché ti stimo, agli altri pagliacci e buffoni chiedo come fate a guardarvi allo specchio. Mette le squadre alla carlona".

4.292 CONDIVISIONI
Cassano non si dà pace, Allegri e Mourinho nello stesso calderone:
Cassano non si dà pace, Allegri e Mourinho nello stesso calderone: "Una roba vergognosa"
Allegri esulta:
Allegri esulta: "Adesso abbiamo coesione e voglia di fare risultato"
7.799 di Sport Viral
Il sorteggio delle italiane in Conference League: Lazio-Cluj e Braga-Fiorentina
Il sorteggio delle italiane in Conference League: Lazio-Cluj e Braga-Fiorentina
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni