114 CONDIVISIONI

Camarda fa impazzire il Milan Primavera dopo un gol pazzesco: compagni con le mani nei capelli

Francesco Camarda segna un gol sensazionale con il Milan Primavera nonostante i rossoneri siano stati rimontati dal Sassuolo negli ultimi 6 minuti da 3-0 a 3-3. L’attaccante 16enne mette in rete il cross di Bartesaghi con un colpo di testa impressionante.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
114 CONDIVISIONI
Immagine

Francesco Camarda non smette di sorprendere col Milan Primavera. Dopo il gol sensazionale contro il Cagliari in Sardegna nell'ultimo turno di campionato, il talento dei rossoneri si è ripetuto ancora una volta. Nella gara odierna dei ragazzi di Abate in casa contro il Sassuolo, il 16enne attaccante ha segnato una doppietta ma la seconda rete è un qualcosa di meraviglioso. L'ennesimo gol da togliere il fatto, da non credere. Un gesto tecnico di enorme fattura che certifica ulteriormente la classe di questo ragazzo che sembra essere un predestinato.

Una rete alla Van Basten quando nel 1989 al Bernabeu contro il Real Madrid l'attaccante ex Milan realizzò uno dei gol più iconici della sua carriera. Camarda in questo caso ha abbinato alla sua intelligenza tecnica anche tanta tecnica, visione della porta e forza fisica. In un fazzoletto riesce a prendersi uno spazio nella difesa neroverde per anticipare il centrale degli emiliani e mettere alle spalle del portiere il pallone in modo incredibile. Un fantastico colpo di testa nel recupero del primo tempo che ha visto i compagni di squadra increduli con le mani nei capelli nonostante poi la partita sia finita incredibilmente da 3-0 a 3-3 con la rimonta del Sassuolo maturata negli ultimi 6 minuti di gioco.

L'azione del Milan si sviluppa da sinistra e a condurre la palla è Bartesaghi, un altro che Pioli spesso ha impiegato in Prima Squadra e che di sicuro sarà oggetto di corteggiamenti sul mercato. Il terzino mancino dei rossoneri alza testa un attimo e vede subito il movimento di Camarda che corre in orizzontale. Il cross per la testa del giovane attaccante è perfetto. Camarda con una torsione straordinaria riesce ad alzare a tal punto la palla da creare una sorta di pallonetto pazzesco che si insacca alle spalle del portiere ospite.

Già prima che la palla finisse in porta uno dei suoi compagni di squadra che era in area di rigore si era già messo le mani nei capelli. Era incredulo, non poteva pensare che Camarda riuscisse a coordinarsi in quel modo mettendo la palla in rete. Alla fine al minuto 74 Abate sostituisce Camarda pensando che ormai la partita fosse chiusa e invece accade l'impensabile. In 6 minuti il Sassuolo fa 3-1, 3-2 e 3-3. Dal minuto 84 al minuto 90 i neroverdi realizzando 3 gol e pareggiano incredibilmente la partita. E pensare che il Milan era anche andato a un passo dal 4-0.

114 CONDIVISIONI
Camarda si inventa un gol senza senso col Milan Primavera: mani nei capelli per i compagni
Camarda si inventa un gol senza senso col Milan Primavera: mani nei capelli per i compagni
Scalvini fa gol senza una scarpa in Genoa-Atalanta, il VAR annulla dopo 5 minuti
Scalvini fa gol senza una scarpa in Genoa-Atalanta, il VAR annulla dopo 5 minuti
L'esultanza polemica di Leao dopo il gol all'Atalanta: in campionato non segnava da 5 mesi
L'esultanza polemica di Leao dopo il gol all'Atalanta: in campionato non segnava da 5 mesi
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views