Il mercato di gennaio potrebbe regalare grandi novità ai tifosi italiani. Tra queste anche il clamoroso ritorno di Paul Pogba alla Juventus. Dopo i tentativi degli scorsi mesi, il club bianconero starebbe infatti lavorando per arrivare ad un accordo già nella prossima finestra invernale di mercato. Un'ipotesi che trova ovviamente il gradimento del centrocampista francese e che, secondo i tabloid britannici, avrebbe avuto l'approvazione di una voce autorevole all'interno dello spogliatoio di Maurizio Sarri.

Secondo il ‘Daily Mirror', che ha raccontato di come la società campione d'Italia si stia muovendo sottotraccia per riportare Pogba a Torino, anche Cristiano Ronaldo avrebbe dato il suo parere favorevole al ritmo del centrocampista campione del mondo: giudicato dal portoghese il profilo perfetto per la squadra soprattutto in vista della volata finale per la Champions League.

Anche il Real Madrid pronto a fiondarsi su Pogba

Ovviamente a seguire Paul Pogba non c'è soltanto la Juventus, ma anche il Real Madrid di Zinedine Zidane che aveva fatto di tutto già nella scorsa estate per convincere lo United a cedere il suo gioiello. Anche in Spagna il nome dell'ex Polpo del centrocampo juventino è molto chiacchierato, tant'è vero che anche il sito di ‘El Desmarque' ha parlato del lavoro dell'intenzione di Juventus e Real Madrid: pronte a rilanciare e fare una nuova offerta ai Red Devils.

Attualmente fermo fino a dicembre per un infortunio alla caviglia, Paul Pogba era stato valutato dal club di Old Trafford 180 milioni di euro. Una cifra che ora potrebbe essere ritoccata verso il basso e fermarsi a 150 mln: somma che il Manchester United reinvestirebbe su due profili già cerchiati in rosso: Erling Braut Haaland, attaccante rivelazione del Salisburgo e Jadon Sancho, nuovo gioiello offensivo del Borussia Dortmund.