La Juventus ha qualche problema a centrocampo. E anche se dopo la sconfitta con la Lazio Sarri ha detto che Bernardeschi e Ramsey possono giocare in una posizione leggermente più arretrata è molto probabile che i dirigenti bianconeri nel mercato di gennaio acquistino almeno un centrocampista. Le ultime notizie parlano in realtà di un possibile scambio tra Emre Can, che i bianconeri hanno messo fuori pure dalla lista Champions, e Paredes, ex della Roma, che gioca con il Paris Saint Germain.

Emre Can nel mercato di gennaio può lasciare la Juve

É dall’inizio di settembre che il tedesco è in lista di sbarco, esattamente da quando è stato escluso dalla lista Champions. Emre Can il posto in campo poi con il tempo è riuscito a trovarlo, giocherà contro l'Udinese, ma con i titolari a disposizione l’ex Liverpool fa la riserva. E per non perdere terreno anche con la nazionale Emre Can avrebbe deciso di andare via e il Paris Saint Germain rappresenterebbe per lui una grande opzione.

Leandro Paredes obiettivo di mercato della Juventus

L’argentino ha le caratteristiche ideali per Sarri, è un regista dai piedi buoni e con una grande visione di gioco e in questi anni ha lavorato con Giampaolo, Spalletti e Mancini, tre allenatori che prediligono calciatori di qualità a metà campo. Paredes sarebbe utilissimo a Sarri che avrebbe un vero vice Pjanic e avrebbe la possibilità di schierare sempre in veste di mezzala Bentancur, cresciuto enormemente nelle ultime settimane.

La trattativa tra Juve e Psg per Emre Can e Paredes: le cifre

Emre Can vuole andare via, Paredes anche, l’argentino ha giocato 12 partite in stagione, ma totalmente ha disputato appena 636 minuti. Le due società potrebbero pensare a uno scambio, ma i due calciatori non hanno una valutazione simile. Il tedesco costa 30 milioni di euro, l’argentino un anno fa è passato dallo Zenit al PSG per 47 milioni.