27 Maggio 2020
16:46

Bundesliga, esteso l’accordo con Amazon per trasmettere le partite

La DFL, a seguito dell’uscita di Discovery dagli accordi sui diritti tv, ha pattuito con DAZN e Amazon un’ulteriore estensione del ‘pacchetto’ di incontri di Bundesliga e Bundesliga 2, da trasmettere in diretta fino a fine campionato. Non si tratterà di esclusive ma permetterà agli appassionati di poter seguire integralmente e in tempo reale le gare.
A cura di Alessio Pediglieri

In Bundesliga tiene banco ancora una volta la questione della trasmissione televisiva del campionato, unico al momento a essere ripreso dopo lo stop imposto dalla pandemia mondiale di coronavirus. Sul piatto i diritti televisivi delle partite che da qui a fine campionato saranno giocate senza pubblico sugli spalti e potranno essere viste dagli appassionati esclusivamente via televisione o sui device per la diretta streaming. Il lockdown imposto dal virus ha stravolto gli equilibri che si erano presi in Germania per questa stagione e non solo. A far saltare il banco è stato ‘Discovery' proprietario del canale Eurosport che in pieno stop della stagione attuale aveva deciso di rinunciare alle trasmissioni di una possibile ripresa delle attività. Da qui, la rigestione dei pacchetti anche per le prossime stagioni.

Amazon era entrata già nell'accordo dei diritti televisivi della Bundesliga prima della pandemia. Gli abbonati del cabale satellitare a pagamento, attraverso il servizio di ‘Amazon Prime Video' avevano già accesso alle partite nella stagione 2019/20. Il tutto grazie ad accordi similari a quelli sottoscritti anche da DAZN, ma diversi rispetto al gruppo multimediale internazionale Discovery. Discovery, infatti, aveva acquisito un pacchetto di 45 partite dalla Federazione calcistica tedesca che prevedeva diritti televisivi  per quattro stagioni, dal 2017-18 fino a tutto il 2020-21. Poi,  l’anno scorso, la stessa Discovery aveva accettato di vendere i suoi diritti a DAZN in un contratto che prevedeva la cessione per le stagioni 2019-20 e 2020-21. In questa cessione era stato anche previsto un accordo per la distribuzione con Amazon, che consentiva ai suoi clienti di accedere ai contenuti Eurosport.

Adesso, Amazon e DAZN hanno trattato direttamente con la DFL, la Federcalcio tedesca, per acquisire i diritti delle rimanenti partite della Bundesliga di questa stagione essendosi Discovery fatta da parte. La DFL ha chiuso un accordo con DAZN per lo stesso pacchetto di gare e così sia DAZN che Amazon potranno trasmettere le gare del campionato tedesco finbo alla fine, anche se non in via esclusiva. Il ‘blocco' di gare comprende sette partite della stagione regolare di Bundesliga e quattro sfide valide per i playout tra Bundesliga e Bundesliga 2.

Calendario Champions League in TV: dove vedere le partite su Sky, Mediaset e Amazon
Calendario Champions League in TV: dove vedere le partite su Sky, Mediaset e Amazon
L'assurda domanda ad Andrè Silva: "E' vero che Cristiano Ronaldo ha anche un buon profumo?"
L'assurda domanda ad Andrè Silva: "E' vero che Cristiano Ronaldo ha anche un buon profumo?"
Dove vedere la Serie A in TV su Sky e DAZN: le partite in calendario
Dove vedere la Serie A in TV su Sky e DAZN: le partite in calendario
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni