779 CONDIVISIONI
17 Gennaio 2022
9:11

Balotelli di nuovo in Premier League, è tutto vero: il presidente svela l’assalto a Super Mario

Mario Balotelli può rientrare nel grande calcio dalla porta principale: una squadra di Premier League vorrebbe riportarlo in Inghilterra.
A cura di Paolo Fiorenza
779 CONDIVISIONI

Mario Balotelli è in attesa di tornare in campo con l'Adana Demirspor, dopo aver superato il contagio da Covid di inizio anno. In sua assenza la squadra di Vincenzo Montella è ripartita con due risultati positivi, il successo in casa del Fenerbahçe e il pareggio interno contro il Kayserispor, allungando la striscia di imbattibilità a 7 partite. Il quarto posto in classifica, ad un solo punto dalla terza piazza, spiega bene il clamoroso campionato che sta disputando la neopromossa e il ruolo importante avuto da Balotelli, all'ennesima rinascita della sua carriera dopo il deludente biennio con Brescia e Monza.

Super Mario ha realizzato 8 gol e 4 assist in 20 presenze, e soprattutto ha mostrato un atteggiamento sempre sul pezzo, complice anche l'arrivo in corsa di Montella in panchina. La candidatura del 31enne attaccante bresciano per un ritorno in Nazionale in vista dei playoff mondiali di marzo appare non campata in aria, alla luce degli attuali problemi offensivi della squadra di Mancini, ed intanto il suo nome è tornato prepotentemente al centro delle voci di calciomercato, e non solo in Turchia, dove il Galatasaray ci ha fatto un pensiero.

Balotelli è di nuovo in auge anche in Italia: per una Salernitana che lo snobba per bocca del suo nuovo patron Iervolino, ci sono altre squadre – come le due genovesi – che giudicano stuzzicante l'idea. E poi c'è la grande suggestione del ritorno in Premier League, dove l'attaccante ha già vestito le maglie di Manchester City e Liverpool, vincendo campionato e coppa con gli Sky Blues tra il 2011 e il 2012. Adesso, dopo un decennio, su di lui c'è un'altra ambiziosa squadra, il Newcastle dei nuovi paperoni sauditi.

La rivelazione arriva direttamente dal presidente dell'Adana Demirspor, Murat Sancak: "Il Newcastle sta valutando la possibilità di prendere Balotelli, ma finora non ci hanno fatto un'offerta. L'altro giorno una squadra araba ne ha presentata una: abbiamo rifiutato. C'è una clausola rescissoria nel suo contratto, ma non dico la cifra. Mario mi ha detto che non lascerà l'Adana Demirspor e che lo farà soltanto se un giorno il presidente gli dirà che deve andarsene. E comunque non lo farà senza far guadagnare qualcosa al club. Si capisce quanto abbia sposato la nostra causa. Anche se qualche squadra porterà la somma della clausola, se Balotelli dice che non se ne va, nessuno può prenderlo".

Il numero uno del club turco indica poi l'attuale valore di mercato di Balotelli: "Ci sono sempre offerte per giocatori come Mario, ma non abbiamo intenzione di accettarle al momento. Ne è stata fatta una intorno ai 6-6,5 milioni di euro, ma non l'accetteremo perché quando provi a comprare un calciatore del suo calibro, a questo prezzo non lo trovi. Per venderlo dobbiamo intascare 10 milioni. Anche se la clausola rescissoria è più bassa. Ma se non dico ‘vai', lui non se ne andrà. Siamo come fratelli, mi ama e mi rispetta molto, lo amo anch'io".

779 CONDIVISIONI
Balotelli accusato di aver picchiato a sangue un compagno, interviene il presidente: "Fammi vedere"
Balotelli accusato di aver picchiato a sangue un compagno, interviene il presidente: "Fammi vedere"
Adani svela il rifiuto incassato dal Cagliari per sostituire Mazzarri: "È un uomo vero"
Adani svela il rifiuto incassato dal Cagliari per sostituire Mazzarri: "È un uomo vero"
La sorprendente confessione di Balotelli, appello in diretta TV: "Chiamami, firmo subito"
La sorprendente confessione di Balotelli, appello in diretta TV: "Chiamami, firmo subito"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni