2.863 CONDIVISIONI
26 Dicembre 2021
16:44

Balotelli allarga le braccia: ha appena spaccato in due la porta, l’Italia sogna gol così a marzo

Mario Balotelli ancora protagonista in Turchia: segna un gol pazzesco e si propone sempre di più per il ritorno in azzurro in occasione dei playoff mondiali di marzo.
A cura di Paolo Fiorenza
2.863 CONDIVISIONI

Mario Balotelli continua la sua ottima stagione in Turchia con la maglia dell'Adana Demirspor: il 31enne attaccante bresciano ha messo a segno un gol bellissimo, che ha dato il momentaneo vantaggio alla squadra allenata da Vincenzo Montella nel match giocato in casa del Goztepe.

Una rete peraltro arrivata a suggello di un'azione cominciata dallo stesso Balotelli con un lancio di 40 metri. Al 16′ del primo tempo Super Mario ha ricevuto palla sulla propria trequarti e ha sventagliato in profondità verso Yunus Akgun, il quale è stato anticipato di testa dal portiere uscito fuori area. Sul prosieguo dell'azione, la palla è tornata all'ex Inter e Milan che da una trentina di metri ha scagliato un missile tanto forte quanto preciso, che si è insaccato all'incrocio dei pali.

L'esultanza è stata ‘vecchio stile': Balotelli si è fermato, immobile come una statua e ha lentamente allargato le braccia, come a dire "vi meravigliate ancora? è una vita che faccio queste cose". La rete poi non è servita all'Adana Demirspor per portare a casa la quarta vittoria consecutiva in campionato, visto che i padroni di casa hanno pareggiato al 78′ grazie ad un autogol. Resta la solidità di una squadra pienamente in lotta per qualificarsi alle coppe europee – attualmente è quinta – e resta soprattutto un Balotelli che si propone sempre più prepotentemente per il ritorno in maglia azzurra.

Coi playoff alle porte ed un Mondiale in ballo, Roberto Mancini davvero potrebbe essere tentato di richiamare il suo vecchio pupillo, per cercare di risolvere i problemi di astinenza offensiva dell'Italia, impegnata nel prossimo marzo prima contro la Macedonia a Palermo – dove Balotelli è nato nell'agosto 1990 – e poi in caso di successo in casa di una tra Portogallo e Turchia. Per Super Mario con quello di oggi sono 7 i gol segnati in Turchia in 19 presenze complessive, con 4 assist a condire il tutto: se continua così, sarà difficile ignorarlo.

2.863 CONDIVISIONI
Gameiro si accorge dell’errore di Donnarumma e lo trafigge: altra grossa incertezza col PSG
Gameiro si accorge dell’errore di Donnarumma e lo trafigge: altra grossa incertezza col PSG
Donnarumma e Meret portati a scuola, costruzione dal basso perfetta: dalla linea di porta al gol
Donnarumma e Meret portati a scuola, costruzione dal basso perfetta: dalla linea di porta al gol
Insigne e l'addio al Napoli, un amore lungo 11 stagioni
Insigne e l'addio al Napoli, un amore lungo 11 stagioni
179 di Sport Viral
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni