672 CONDIVISIONI
28 Novembre 2021
18:11

Arnautovic ha disobbedito a Mihajlovic, ma gli è andata bene : “Si è voluto vendicare”

Esultanza speciale per Arnautovic dopo il gol vittoria in Spezia-Bologna. Il centravanti ha condiviso la sua gioia con mister Mihajlovic per un motivo molto particolare.
A cura di Marco Beltrami
672 CONDIVISIONI

Il suo Bologna ha gli stessi punti della Juventus. Sinisa Mihajlovic può esssere molto soddisfatto della sua squadra dopo il successo di misura in campo sullo Spezia. Una vittoria targata Arnautovic che ha realizzato un calcio da rigore, in maniera impeccabile. Il centravanti dopo il gol ha voluto esultare proprio con il mister, correndo in panchina. Dopo aver indicato a più riprese il tecnico, il bomber austriaco lo ha abbracciato, con Sinisa che ha ricambiato dandogli delle pacche sulle spalle.

Cosa c’è dietro questi festeggiamenti? A svelare tutto ci ha pensato proprio l’allenatore del Bologna ai microfoni di DAZN. In ballo c’era una richiesta specifica di Mihajlovic che l’attaccante però non ha preso in considerazione. Questa la spiegazione del serbo su quella celebrazione particolare da parte del suo terminale offensivo: “Gli ho detto che non deve tirare lui le punizioni. Perché non le tira bene, ha tirato lui, e ha preso il braccio di un giocatore dello Spezia e hanno fischiato il rigore e lui ha fatto gol. È venuto per quello, per vendicarsi, perché non volevo che la tirasse”.

Cosa succederà dopo oggi? Arnautovic potrà battere i calci di punizione? Quello che è accaduto potrebbe non cambiare le gerarchie del tecnico serbo: “Dalla prossima le tira sempre lui? Non lo so perché doveva tirarla Olsen o Sansone, però l’ha presa lui e nessuno ha avuto niente da ridire. Va bene l’importante è che ha fatto gol". Quello che è certo è che le cose sono andate per il meglio non solo per Arnautovic ma anche per il Bologna, visto che Mihajlovic ha rivelato di aver promesso ai suoi, tra il serio e il faceto, che in caso di sconfitta sarebbero tornati a piedi. Insomma tutto è bene quello che finisce bene, e alla fine tutto può chiudersi con il sorriso per una squadra che pensa in grande e vuole rientrare nella parte sinistra della classifica con costanza.

672 CONDIVISIONI
"Meglio onesti che furbi": il duro attacco di Mihajlovic al Cagliari, Mazzarri non ci sta
"Meglio onesti che furbi": il duro attacco di Mihajlovic al Cagliari, Mazzarri non ci sta
Lo sfogo di Mihajlovic, Bologna decimato dal Covid: "Due giocatori non hanno il green pass"
Lo sfogo di Mihajlovic, Bologna decimato dal Covid: "Due giocatori non hanno il green pass"
Mihajlovic è ancora furioso, Bologna penalizzato: "Hanno fatto i furbi, lo sport insegna onestà"
Mihajlovic è ancora furioso, Bologna penalizzato: "Hanno fatto i furbi, lo sport insegna onestà"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni