1.414 CONDIVISIONI
4 Ottobre 2021
8:14

Tragedia nel rugby, Pierazzoli colpito a morte in campo: sviene 40 minuti, si rianima, poi la fine

Lo sport argentino piange la tragica scomparsa di Lucas Pierazzoli, pilastro dell’Hurling Club morto a 28 anni dopo essersi scontrato testa contro testa con un avversario durante una mischia. Il giovane è rimasto a terra svenuto per 40 minuti, prima di essere rianimato e trasportato in ospedale: la morte cerebrale ha preceduto l’annuncio del decesso.
A cura di Paolo Fiorenza
1.414 CONDIVISIONI

L'Argentina è scossa dalla tragica morte di Lucas Pierazzoli, rugbista di 28 anni dell'Hurling Club. Una fine terribile quella del giovane, rimasto a terra dopo essersi scontrato testa contro testa con un avversario durante una mischia negli ultimi minuti del match tra Sitas e Hurling, disputato sabato pomeriggio e valido per la nona giornata della categoria Superior di Prima B. I dottori di entrambe le squadre lo hanno subito soccorso e sono intervenuti anche altri tre medici – genitori di altri giocatori presenti in campo – che erano in tribuna.

Pierazzoli è rimasto svenuto per 40 minuti e dopo averlo rianimato sono riusciti a trasferirlo in ambulanza all'ospedale Posadas. Lo sfortunato atleta aveva alcune vertebre fratturate, il midollo spinale era molto compromesso ed era sotto ventilazione artificiale. In quel momento la situazione già è apparsa molto grave, al punto che la sua società ha chiesto a tutti di pregare per il ragazzo, con una nota sul proprio profilo twitter in cui annunciava anche la chiusura delle proprie strutture: "Informiamo i nostri soci che l'Hurling Club sarà chiuso. Continuiamo a pregare per Lucas. Grazie".

Purtroppo non c'è stato nulla da fare: secondo l'ultimo referto medico Pierazzoli era cerebralmente morto e domenica sera ne è stato confermato il decesso. Una vicenda che ha sconvolto il mondo dello sport argentino: seconda o terza linea dell'Hurling, il 28enne era un pilastro della squadra. La Federazione argentina di rugby ha diffuso un messaggio di cordoglio: "La Unión Argentina di rugby dice addio con profondo dolore a Lucas Pierazzoli, giocatore di prima divisione dell'Hurling. La nostra istituzione accompagna la famiglia, gli amici e le persone care in questo triste momento. Ricordiamo Lucas allo stesso modo di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo: da amante del rugby che si è divertito tutti i giorni a praticare questo sport, riconosciuto dentro e fuori dal campo di gioco, sia dai suoi compagni di squadra che dai suoi avversari".

1.414 CONDIVISIONI
Sviene 40 minuti, si rianima, poi la fine: il rugbista Pierazzoli colpito a morte in campo
Sviene 40 minuti, si rianima, poi la fine: il rugbista Pierazzoli colpito a morte in campo
2.744 di Videonews
La tragica fine di Lucas Pierazzoli: nessuno in campo si era accorto della gravità della situazione
La tragica fine di Lucas Pierazzoli: nessuno in campo si era accorto della gravità della situazione
Vince la mezza maratona dominando, ma viene squalificato: aveva sbagliato strada (e gara)
Vince la mezza maratona dominando, ma viene squalificato: aveva sbagliato strada (e gara)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni