556 CONDIVISIONI
Grande Fratello 2023/2024

Beatrice Luzzi e Massimiliano Varrese al GF imitano la scena cult di Ghost: “È stato emozionante”

Nel pomeriggio Beatrice Luzzi e Massimiliano Varrese si sono resi protagonisti della scena cult di Ghost, quella nella quale i protagonisti lavorano all’argilla. Sarebbero stati gli autori a volere che i due si avvicinassero e la prova ha superato le aspettative. “Mi sono emozionata” ha urlato, infatti, una concorrente presente.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Gaia Martino
556 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello 2023/2024

Nella casa del Grande Fratello questo pomeriggio Beatrice Luzzi e Massimiliano Varrese si sono resi protagonisti di un episodio diventato virale su X (ex Twitter). I due concorrenti – che ieri sera hanno avuto un acceso confronto in studio – hanno interpretato al centro del salotto la scena cult di Ghost nella quale i protagonisti (Molly e Sam) lavorano insieme all'argilla. La scena ha funzionato perfettamente scatenando gli inquilini che applaudendo hanno urlato: "Questo è emozionante". Mentre andava in scena la gag, Giuseppe Garibaldi era in camera a piangere.

Massimiliano Varrese e Beatrice Luzzi come Patrick Swayze e Demi Moore

Sulle note di Unchained Melody, Massimiliano Varrese e Beatrice Luzzi hanno imitato la scena cult di Ghost: si sono calati perfettamente nei panni di Patrick Swayze e Demi Moore lavorando all'argilla, proprio come nel film. "La coppia di cui non sapevamo di avere bisogno" ha detto poi qualcuno tra i concorrenti, "Questa scena è emozionante, mi sono emozionata. Sono scioccata" ha aggiunto una donna del salotto.

La scena sarebbe stata voluta dagli autori. La prova, infatti, l'avrebbero dovuta sostenere Giselda e Ciro, ma, stando al racconto dei telespettatori su X, sarebbero stati gli autori a chiedere a Massimiliano e Beatrice di "fargli vedere come si fa", forse nel tentativo di farli riavvicinare dopo settimane di liti e tensioni in casa tra loro.

"Sono un attore, a volte posso condire un po'"

Quando Massimiliano Varrese ieri ha fatto il suo ingresso in studio, prima di confrontarsi con Beatrice Luzzi tra il pubblico, ha chiacchierato con Alfonso Signorini del suo percorso. "Sto resistendo perché la mia disciplina mi aiuta. Poi so che tutto quello che sto vivendo l'ho sempre vissuto con lealtà, forse anche con troppo romanticismo". Il concorrente ha così tirato in ballo il suo talento da attore ammettendo di aver "condito" qualche atteggiamento messo in atto in Casa. "Hai evocato la giustizia divina, dicevi che sicuramente interverrà. Il buon Dio ha altro di cui occuparsi credo" ha così detto Signorini. "Sono pur sempre un attore, a volte posso condire un po'" è stata la replica di Varrese, "Per un attimo non fare l'attore però" ha risposto a sua volta il conduttore.

556 CONDIVISIONI
793 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views