5.558 CONDIVISIONI
Il processo di Johnny Depp contro Amber Heard
1 Giugno 2022
22:18

Johnny Depp dopo aver vinto contro Amber Heard: “Ho riavuto la mia vita indietro”

Johnny Depp in un lungo comunicato festeggia l’esito del processo contro Amber Heard: “La verità non muore mai, ora mi riprendo la mia vita”.
5.558 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Il processo di Johnny Depp contro Amber Heard

Johnny Depp fu effettivamente diffamato da Amber Heard. La sentenza è arrivata e l'attrice è stata condannata a un risarcimento di 10 milioni di dollari più altri 5 milioni, ridotti a 350 mila dollari per effetto del rispetto del tetto legale dello stato della Virginia. Amber Heard si è vista riconoscere anche 2 milioni di dollari di risarcimento per la domanda di controquerela dopo che l'avvocato di Depp definì le sue accuse "una bufala". Johnny Depp, intanto, ha reagito per la prima volta su Instagram commentando l'esito della sentenza: "Sei anni fa, la mia vita, la vita dei miei figli, la vita di chi mi è stato più vicino, e altri, la vita di tante persone, tante, che in questi anni mi hanno supportato e hanno creduto in me mentre tutto stava cambiando per sempre. Ora mi riprendo la mia vita".

Le parole di Johnny Depp

Johnny Depp ha scritto un accorato comunicato in cui spiega passo passo tutto il dolore per una vicenda che l'ha segnato profondamente e gli ha cambiato tutto il percorso professionale e privato:

Sei anni fa, la mia vita, la vita dei miei figli, la vita di chi mi è stato più vicino, e altri, la vita di tante persone, tante, che in questi anni mi hanno supportato e hanno creduto in me mentre tutto stava cambiando per sempre. Tutto in un battito di ciglia. Falso, accuse serie e criminali nei miei confronti via media, che mi hanno esposto a un attacco di odio senza fine, mentre non c'era alcun tipo di addebito o di accusa nei miei confronti. Intanto, viaggiava in tutto il mondo in un nanosecondo avendo un impatto sismico sulla mia vita e sulla mia carriera. E sei anni dopo, la giuria mi ha dato la mia vita indietro. E ne sono onorato. La mia decisione di perseguire questo caso, sapendo molto bene le difficoltà inevitabili che avrei affrontato, mettendo la mia vita in una forma così spettacolarizzata, l'ho fatto solo dopo averci riflettuto seriamente. Dal principio, il vero obiettivo era rivelare con questo caso la verità al mondo. Far conoscere la verità era qualcosa che dovevo prima di tutto ai miei figli e a tutti quelli che hanno creduto in me. Mi sento finalmente in pace adesso.

La frase in latino: "La verità non muore mai"

La seconda parte del comunicato, Johnny Depp la affida per ringraziare giudice, giurati e tutto lo staff del tribunale, ma soprattutto per invitare chi si è trovato, o chi si trova, nella sua stessa situazione a "non mollare mai".

Sono stato sommerso dal grande amore e dal supporto colossale che mi avete dato da tutto il mondo. Spero che la verità che sono riuscito a tirare fuori abbia aiutato tanti, uomini e donne, che si sono trovati nella mia stessa situazione e che questo li possa supportare al fine di non mollare mai. Spero anche che la mia posizione possa tornare da innocente, fino a quando non venga provata la mia colpevolezza, nella corte come per i media. Spero che la conoscenza del nobile lavoro del giudice, dei giurati, della corte e di tutto lo staff che hanno sacrificato il loro tempo per arrivare a questo punto, spero che dia una grande mano per trovare la verità. Il meglio deve ancora venire e questo capitolo finale deve ancora essere scritto. Veritas nunquam perit. La verità non muore mai.

5.558 CONDIVISIONI
"Depp soffre di disfunzione erettile, Heard era una escort", spuntano nuovi documenti dal processo
Amber Heard dichiara bancarotta e vende casa per poter risarcire Johnny Depp dopo il processo
Amber Heard dichiara bancarotta e vende casa per poter risarcire Johnny Depp dopo il processo
Il processo contro Amber Heard ha ispirato Johnny Depp, l'attore ha scritto una canzone
Il processo contro Amber Heard ha ispirato Johnny Depp, l'attore ha scritto una canzone
“Comportamenti incivili e maleducati”, Myrta Merlino nel mirino dei lavoratori di La7
“Comportamenti incivili e maleducati”, Myrta Merlino nel mirino dei lavoratori di La7
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni