4.312 CONDIVISIONI
31 Ottobre 2022
13:02

Enrica Bonaccorti: “Memo Remigi non merita questo linciaggio”

La conduttrice si espone sul caso Remigi-Morlacchi: “Andrò in tv a difenderlo, ha sbagliato ma non merita questo linciaggio”.
4.312 CONDIVISIONI

In una intervista a La Stampa, Enrica Bonaccorti difende Memo Remigi: "Andrò in tv per difenderlo". È stato il caso della settimana: il cantautore di "Innamorati a Milano" cacciato per aver palpeggiato in diretta televisiva Jessica Morlacchi a "Oggi è un altro giorno". A Fanpage.it, Memo Remigi si è difeso: "Non sono un uomo libidinoso", ma la cacciata è stata inevitabile. Enrica Bonaccorti ha detto: "Di sicuro è un brutto gesto, ma lasciargli questo marchio a 84 anni…". 

Le parole di Enrica Bonaccorti

Veterana di Rai e Mediaset, Enrica Bonaccorti conosce benissimo la grammatica della televisione, conosce l'ambiente dentro e fuori. Anche lei, in passato, ha dovuto far fronte a un certo tipo di atteggiamenti: "A me capitò a teatro che due attori mi dessero pacche sul sedere, ma era 50 anni fa ed eravamo figli di un’epoca che finalmente si sta sgretolando". Su Memo Remigi:

Di sicuro è un brutto gesto, ma lasciargli questo marchio di libidinoso a 84 anni…il gesto di Memo è stato inopportuno e maschilista. Aggiungo che io mi sono sempre definita orgogliosamente femminista e che sono stata guardata male per questo da tutti gli uomini e purtroppo anche da tante donne. Eppure oggi non mi scaglio contro Memo, anche se lo rimprovero sia per il gesto che per le giustificazioni, arrampicate sugli specchi. Avrei voluto sentirgli dire: “Mi dispiace tanto e mi scuso, è stato uno sbaglio figlio della cultura maschilista di una volta che sdoganava parole e gesti oggi inaccettabili, aiutato da un cameratismo che ho evidentemente equivocato".

"Se non ci fossero stati i social…"

Enrica Bonaccorti prosegue: "Memo ha 84 anni, fa scherzi in continuazione e battute che oggi non si dovrebbero più fare, ma non è un vecchio libidinoso come lo stanno descrivendo. Anzi, è un vecchio signore gentile che non merita di essere ricordato per questo, ma per “Innamorati a Milano”. Poi Franco Giubilei, che ha condotto l'intervista, fa notare: "Se non ci fossero stati i social, che hanno diffuso il filmato evidenziando il comportamento di Remigi, la vicenda sarebbe comunque diventata un caso nazionale o sarebbe morta così? Jessica Morlacchi non aveva denunciato il fatto". Enrica Bonaccorti evade: "A questo risponda lei, per favore".

Sul caso, ne ha parlato anche Vittorio Sgarbi"A quell'età è come toccare una sedia. Non è una molestia, è talmente vecchio che non è escluso la mano sia scesa in modo involontario… Se lei non denuncia, devono riammetterlo". 

4.312 CONDIVISIONI
La Rai licenzia Memo Remigi dopo la mano sul fondoschiena a Jessica Morlacchi
La Rai licenzia Memo Remigi dopo la mano sul fondoschiena a Jessica Morlacchi
23.309 di Videonews
Memo Remigi: “Alla mia età è difficile superare tutto questo, ho dato mandato agli avvocati”
Memo Remigi: “Alla mia età è difficile superare tutto questo, ho dato mandato agli avvocati”
9.790 di Videonews
Jessica Morlacchi su Memo Remigi:
Jessica Morlacchi su Memo Remigi: "Mi sarei aspettata delle scuse, non che dicesse bugie"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni