498 CONDIVISIONI

Emma ricorda il padre sul palco di Sanremo 2024: “Il primo a lanciarmi, avevo 10 anni”

Emma Marrone ha ricordato il padre sul palco di Sanremo 2024: “Voglio dedicare questo Sanremo a mio papà che è stato il primo a lanciarmi sul palco, che avevo appena 10 anni”
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Vincenzo Nasto
498 CONDIVISIONI
Emma Marrone, Sanremo 2024, LaPresse
Emma Marrone, Sanremo 2024, LaPresse

Durante la finale del Festival di Sanremo 2024, Emma ha voluto ricordare suo padre dopo l'ultima esibizione con Apnea. La cantante salentina, infatti, si è presa un momento per ringraziare tutte le persone che l'hanno accompagnata in questo percorso: "Vorrei innanzitutto ringraziare l'orchestra meravigliosa, vorrei ringraziare te per l'opportunità e voglio dedicare questo meraviglioso Sanremo alla mia famiglia, al mio pubblico. Senza di voi non sarei arrivata fin qui. Tecnici e backliners, fonici, grazie a tutti". Nella parte finale del discorso, Emma ha voluto ricordare suo padre Rosario, scomparso lo scorso 5 settembre 2022: "Voglio dedicare questo Sanremo a mio papà che è stato il primo a lanciarmi sul palco, che avevo appena 10 anni. Voglio promettergli che resterò su questo palco fino a quando avrò fiato in corpo".

Chi è Rosario Marrone, padre di Emma

Salentino di origine, Rosario Marrone è nato nel 1955 ad Aradeo, in provincia di Lecce. Si è avvicinato al mondo della musica da bambino, quando all'età di 8 anni il padre gli regalò la prima chitarra elettrica. Passione che a sua volta ha trasmesso alla figlia Emma, che si è fatta conoscere al grande pubblico grazie alla sua vittoria ad Amici nel 2010. Ha fatto parte di una band chiamata H2O, con la quale si è esibito in diverse occasioni anche insieme alla cantante e che mostra spesso sul suo profilo Instagram.

Il rapporto tra Emma e suo padre agli inizi della sua carriera

Gli esordi della carriera di Emma Marrone sono legati in modo indissolubile alla figura del padre, che le ha trasmesso la passione per la musica fin da bambina. Inizialmente la cantante salentina si esibiva con lui e con la sua band in piccoli locali, per far conoscere al pubblico la proprio musica e coltivare il suo talento. Il rapporto tra i due era molto stretto, tanto che Rosario è sempre stato per lei un punto di riferimento. Il 66enne non ha mai smesso di accompagnare la figlia durante il suo percorso artistico, seguendola in diversi tour in giro per l'Italia ed esibendosi al suo fianco anche su alcuni palchi importanti. "Il mio vecchio lupo", era il modo simpatico con il quale pare che Emma fosse solita chiamare il padre, che da anni è sposato con Maria Marchese, madre della cantante.

498 CONDIVISIONI
Emma ricorda il padre sul palco di Sanremo 2024: “Il primo a lanciarmi, avevo 10 anni”
Emma ricorda il padre sul palco di Sanremo 2024: “Il primo a lanciarmi, avevo 10 anni”
Emma festeggia l'accesso a Sanremo 2024 in concerto: "Ve l'avevo detto che ero tornata"
Emma festeggia l'accesso a Sanremo 2024 in concerto: "Ve l'avevo detto che ero tornata"
Perché Emma e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro si sono baciati sulla labbra a Sanremo 2024
Perché Emma e Giuliano Sangiorgi dei Negramaro si sono baciati sulla labbra a Sanremo 2024
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views