479 CONDIVISIONI
Eurovision Song Contest 2022

Damiano dei Maneskin con le stampelle per un infortunio: “L’Eurovision? Ci sarò, stringo i denti”

Damiano David dei Maneskin ha avuto un infortunio. L’artista, tuttavia, ha assicurato che sarà sul palco dell’Eurovision Song Contest 2022, in occasione della finale del 14 maggio: “Ho cantato in condizioni peggiori, figuriamoci se mi fa paura una piccola distorsione alla caviglia”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
479 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Eurovision Song Contest 2022

I Maneskin sono arrivati a Torino. La band si esibirà all'Eurovision Song Contest 2022, nel corso della finale in onda sabato 14 maggio. Damiano David si è presentato alla stampa zoppicante e accompagnandosi a una stampella. L'artista è caduto e ha preso una storta mentre girava un video.

Cosa è successo a Damiano David dei Maneskin

Damiano David ha avuto un piccolo infortunio, mentre si trovava a Londra a girare il videoclip della canzone Supermodel. In queste ore è arrivato in hotel a Torino e nonostante fosse zoppicante, si è fermato a fare foto con i fan che lo hanno preso d'assalto. Poi, insieme a Ethan Torchio, Victoria De Angelis e Thomas Raggi, ha incontrato la stampa e ha ironizzato: "Tranquilli, ho cantato in condizioni peggiori".

Damiano David si esibirà con i Maneskin nonostante la distorsione alla caviglia

I giornalisti, notando come si appoggiasse alla stampella, gli hanno chiesto se ritenesse di essere in grado di presenziare alla finale dell'Eurovision Song Contest 2022 e scatenarsi come al solito. L'artista ha rassicurato tutti, sminuendo l'accaduto:

“In qualche modo farò, stringo i denti e vado avanti. Non dimentico di aver fatto concerti con una spalla che mi usciva, figuriamoci se mi fa paura una piccola distorsione alla caviglia”.

I Maneskin all'Eurovision Song Contest 2022

All'Eurovision Song Contest 2022, i Maneskin presenteranno il brano Supermodel, che racconta di una giovane donna ossessionata dalla celebrità. Damiano ha detto la sua a riguardo:

“Non posso parlare per tutti e quattro, ma io la vivo molto questa cosa: dopo il concerto torno alla vita reale, è l’unico modo per restare sani, non puoi credere che 20 mila persone gridino per te tutti i giorni. Ma siamo in quattro, ognuno la vive a modo suo ma è sicuro che appena uno si monta la testa e fa un po’ il galletto viene immediatamente umiliato dagli altri tre”.

479 CONDIVISIONI
150 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views