207 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2024

Sanremo 2024, allarme bomba rientrato: cosa è successo durante la cena a Villa Nobel e chi c’era dei Big

L’allarme bomba scattato a Sanremo alla vigilia del Festival è rientrato. Le attività delle radio del gruppo Mediaset da stamattina sono state ripristinate. Eravamo sul posto e proviamo a spiegare attraverso alcune testimonianze cosa è successo a Villa Nobel, durante e dopo la cena interrotta da una telefonata anonima.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Eleonora D'Amore
207 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2024

Sembrava una serata di semplice fermento, la città Senremo era in pieno movimento per il Festival alle porte. La vigilia del più grande evento musicale italiano, che coinvolge e fa convergere addetti ai lavori e fan dei cantanti big. Varie le feste organizzate nelle varie location storiche, tutto pronto per dare il via alla 74esima edizione.

Poco dopo le 23.00 scatta un allarme bomba in zona Corso Felice Cavallotti, dov'è Villa Nobel, all'interno della quale si sta svolgendo un grande evento delle radio del gruppo Mediaset. Radio 105, Radio Monte Carlo, R101, Radio Subasio, Radio Norba, Radio Bellla & Monella protagoniste per il racconto sanremese di Oltre il Festival. La cena aveva coinvolto quasi tutto il cast dei cantanti big di Sanremo 2024.

Cosa è successo a Villa Nobel

Fanpage.it apprende che le forze dell'ordine sono entrate nell'edificio e hanno chiesto ai presenti di evacuare la sala, dove in quel momento era in corso la cena appena iniziata, accennata nei piatti iniziali. Nessuno ha usato la parola bomba, toni dimessi ma perentori, nessun tipo di agitazione trasmessa ma l'urgenza di liberare gli spazi e consentire i dovuti controlli.

Le persone presenti alla cena di gala, elegantissimi e intenzionati a godere della serata, si sono riversati in strada. La circolazione è stata limitata, mentre i van dei big in gara a Sanremo hanno provveduto ad allontanarli da Villa Nobel. Il video di Geolier che esclama "C'era una bomba, ragazzi" con Il Tre che dice "Siamo salvi" diventa virale.

Chi c'era dei cantanti big di Sanremo 2024

Da lì, i cantanti big raggiungono altre location e feste, tentando di raccontare il rapido spavento che li aveva colti. Tra loro anche i Negramaro, The Kolors, Ghali, La Sad, I Santi Francesi, Paola e Chiara, Geolier, Il Tre, Dargen D'Amico e Sangiovanni. Francesco Facchinetti, oggi manager di Mr Rain, ha comunicato in real time: "Un allarme bomba, a Sanremo succede anche questo. Adesso siamo saliti sul van. Eravamo al primo, circa 300-350 persone. Tutti si sono preoccupati vedendo i cani che cominciavano a girare. Sembra che ci sia qualcosa di esplosivo, non so bene cosa".

L'allarme bomba dopo una telefonata anonima

Per fortuna tutto rientrato in poche ore, stamattina i locali sono stati resi agibili e le attività del gruppo Radio Mediaset sono riprese senza intoppi. Non è la prima volta che si assiste a un allarme bomba nei giorni del Festival, anche stavolta scattato dopo una telefonata anonima. Da oggi i telefoni però iniziano a squillare solo per il televoto. Stasera andrà in onda la prima puntata di Sanremo 2024 con le esibizioni di tutti e 30 i cantanti in gara. Non c'è spazio per altro, quella che da molti è definita ironicamente "settimana santa" è ufficialmente iniziata.

207 CONDIVISIONI
757 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views