24 Giugno 2022
23:14

Voli low cost, sciopero aereo sabato 25 giugno: cosa succede negli aeroporti a Fiumicino e Ciampino

Sabato 25 giugno è stato indetto lo sciopero aereo delle compagnie low cost: la situazione negli aeroporti romani di Fiumicino e Ciampino.
A cura di Beatrice Tominic

Il personale di alcune compagnie low cost attive anche in Italia hanno annunciato lo sciopero aereo per sabato 25 giugno: come conferma la stessa struttura, però, i disagi previsti all'aeroporto "Leonardo Da Vinci" di Roma Fiumicino non sono molti. Sembra che i voli cancellati siano appena una quindicina e pare che questo numero non sia destinato a cambiare. "Si tratta di cancellazioni già annunciate, il che significa che i passeggeri sono già stati distribuiti su altri voli – hanno spiegato –  L’impatto dello sciopero sui nostri aeroporti sarà quasi pari a zero."

Diversamente, come riporta il Corriere della Sera in un articolo, non è ancora possibile fornire stime sulla situazione a Ciampino anche se, in entrambi gli scali romani, si sta cercando di limitare il più possibile i disagi. Quello di sabato 25 giugno è già il secondo del mese e coinvolge altri Paesi europei, oltre al nostro, come Spagna, Francia, Portogallo e Belgio.

Le compagnie low cost in sciopero

Nel nostro Paese lo sciopero del 25 giugno, attivo per tutta la durata del servizio di 24 ore, interessa soprattutto le compagnie low cost, come  RyanAir, EasyJet e Volotea, ma anche Malta Air e Crew Link.

Dalla compagnia low cost RyanAir, però, sono arrivate dichiarazioni precise sugli effetti dello sciopero in Italia: "La protesta è indetta da sindacati che non hanno rappresentatività in Ryanair, ha spiegato il manager italiano Mauro Bolla in risposta ad una nota di Filt Cgil e Uiltrasporti.

L'aeroporto di Fiumicino premiato ancora

Sembra essere ancora una volta fra i migliori: l'aeroporto di Fiumicino, per la quarta volta in cinque anni, ha vinto l’Aci Europe Best Airport Award 2022, riconoscimento dell’Airport Council International. Il premio è stato assegnato in base al gradimento rilevato dai passeggeri nei principali aeroporti del mondo. "Stiamo lavorando alla realizzazione dell’aeroporto del futuro – ha commentato l'amministratore delegato di Adr Marco Troncone, ringraziando il personale e i partner che hanno reso possibile questa ennesima vittoria –  A dimostrarlo c'è anche la nuova carta d'imbarco: Roma e l’Italia potranno riaffermare la loro centralità nel panorama internazionale." Un ruolo fondamentale, oltre alla nuova carta, si spera possano averlo anche le nuove tratte internazionali inaugurate nella capitale proprio in questo ultimo periodo.

Sciopero aerei, a Fiumicino 100 voli cancellati oggi per agitazione Ryanair
Sciopero aerei, a Fiumicino 100 voli cancellati oggi per agitazione Ryanair
Cosa succede ai bagagli in un aereo? Abbiamo passato 24 ore con la Guardia di Finanza in aeroporto
Cosa succede ai bagagli in un aereo? Abbiamo passato 24 ore con la Guardia di Finanza in aeroporto
548.780 di Carmine Benincasa
Covid Lazio, bollettino di oggi 2 agosto 2022: 5.008 nuovi casi, 18 morti e 2.195 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di oggi 2 agosto 2022: 5.008 nuovi casi, 18 morti e 2.195 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni