Una neonata è morta durante il parto, dopo che la mamma era arrivata all'ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone con un'emorragia. I drammatici fatti risalgono al 4 settembre scorso, quando una donna di Amaseno, giunta al termine della gravidanza, ha raggiunto il pronto soccorso del nosocomio del Frusinate. Trascorsa qualche ora dal suo ricovero, considerato lo stato di salute in cui si trovava la paziente, i medici hanno deciso di praticarle un parto cesareo. Così la donna è stata portata in sala operatoria, dove le è stato praticato il taglio per fare uscire sua figlia. La neonata tuttavia, nonostante l'intervento, era in condizioni molto gravi ed è stata trasferita in eliambulanza al Policlinico Umberto I. Purtroppo i medici romani non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, sopraggiunto a causa delle sue condizioni di salute altamente compromesse, che sono poi progressivamente precipitate.

Aperta un'inchiesta, indaga la Procura di Frosinone

I genitori della piccola hanno sporto denuncia alle forze dell'ordine, sostenuti dagli avvocati Riccardo Masecchia e Fabrizio Faustini. Ricevuta la segnalazione, la Procura di Frosinone ha aperto un'inchiesta, al momento non ci sono nomi iscritti nel registro degli indagati, ma gli occhi degli inquirenti sono puntati sui medici dell'ospedale Spaziani, che si sono occupati della donna. Secondo i legali dei genitori la morte si sarebbe potuta evitare se avessero riconosciuto in tempo i rischi per la bimba dato lo stato in cui si trovava la mamma e se avessero praticato prima il parto cesareo. Spetterà agli investigatori stabilire se i medici avrebbero potuto agire diversamente, evitando che accadessero i tragici fatti e se sussistano eventuali comportamenti negligenti. All'ospedale Spaziani di Frosinone è stato svolto un sopralluogo nei reparti di Ostetricia e Ginecologia, per verificare il rispetto dei protocolli. Le cartelle cliniche sono state sequestrate e sul corpicino della neonata è stata effettuata l'autopsia, i cui risultati serviranno a far luce sulle cause esatte che hanno provocato la morte.