Violento scontro frontale tra due auto a Ferentino in provincia di Frosinone, lungo la Casilina. L'incidente è avvenuto questa mattina, 30 aprile, verso le 7.30 del mattino, all'altezza di un Coffe shop della zona. Non sono ancora chiare le dinamiche che hanno provocato l'incidente. I militari del Comando provinciale dei carabinieri di Anagni sono ancora sul luogo dell'incidente per eseguire tutti i rilievi di rito. Da quanto si apprende, lo scontro è avvenuto tra una Mercedes e una Fiat Grande Punto. Al momento risultano coinvolte nello schianto due persone, un uomo e una donna, soccorse da due ambulanze dell'Ares 118. I due sono stati trasportati d'urgenza al pronto soccorso di Frosinone, ma non si conosce la gravità delle ferite riportate. Sul posto, oltre all'intervento delle forze dell'ordine è stato richiesto anche il supporto dei vigili del fuoco, probabilmente per liberare i feriti intrappolati nelle auto. Inevitabile la coda chilometrica di macchine creatasi a seguito dell'incidente. Il tratto di strada coinvolto  è stato bloccato per permettere alle forze dell'ordine di eseguire gli accertamenti necessari a ricostruire la dinamica del sinistro.

Incidente frontale a Cisterna di Latina: ferite due donne

Un altro grave incidente frontale è avvenuto due giorni fa a Cisterna di Latina. Una Nissan Micra e una Fiat Croma si sono scontrate su via Nettuno, all'altezza di Olmobello. Coinvolte nel violento impatto due donne: una ragazza di venti anni e una donna di quarantuno anni. La prima è stata trasportata in eliambulanza all'ospedale San Camillo di Roma, la seconda è stata condotta presso la Clinica Città di Aprilia. Sul posto sono intervenute la polizia municipale e i vigili del fuoco. A seguito dell'incidente, gli agenti hanno provveduto alla chiusura della strada.