126 CONDIVISIONI
20 Maggio 2022
19:56

Il prefetto potrebbe vietare la manifestazione di CasaPound a Roma il 28 maggio

Questo sarebbe l’orientamento emerso nel corso del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto di Roma.
A cura di Enrico Tata
126 CONDIVISIONI

Il prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, potrebbe decidere di vietare la manifestazione organizzata da CasaPound per il 28 maggio a Santa Maria Maggiore. Così riporta l'agenzia AdnKronos. Questo sarebbe l'orientamento emerso nel corso del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto e a cui ha partecipato anche il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri. Potrebbero esserci possibili ripercussioni sull'ordine pubblico e sono state valutate anche le manifestazioni promosse nelle stesse ore da associazioni e partiti di sinistra.

"La manifestazione di CasaPound sarebbe una intollerabile occasione di provocatoria propaganda fascista. Prendo atto con soddisfazione che le preoccupazioni espresse da molti siano state oggetto di riflessione all'interno del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica, secondo quanto è stato anticipato, e spero dunque che sia vada verso un divieto. Non è accettabile che Associazioni che si richiamano espressamente al fascismo possano sfruttare strumenti di democrazia per provocare e mettere in pericolo l'ordine pubblico",  ha dichiarato Mario Perantoni, presidente della commissione Giustizia della Camera, Movimento 5 Stelle.

Nei giorni scorsi il segretario del Partito democratico, Enrico Letta, aveva chiesto di vietare la manifestazione: "Con tutta la forza che abbiamo gridiamo il nostro NO alla manifestazione neo fascista di Casapound a Roma il 28 maggio". Contro la manifestazione si era espresso anche l'Anpi provinciale di Roma, i cui responsabili avevano spiegato a Fanpage.it: "Ci stiamo organizzando per una manifestazione che coinvolga la Casa della Memoria, i sindacati, i partiti, Libera e le associazioni antifasciste di Roma e provincia. Vorremmo invitare l'associazione dei familiari dei caduti di piazza della Loggia: il 28 maggio è la ricorrenza di quella strage fascista, e a maggior ragione chiediamo che la manifestazione di CasaPound sia vietata".

126 CONDIVISIONI
Migliaia alla manifestazione del Pride 2022, Roma si tinge di arcobaleno:
Migliaia alla manifestazione del Pride 2022, Roma si tinge di arcobaleno: "Torniamo a fare rumore"
Covid Lazio, bollettino di martedì 28 giugno: 11.171 nuovi casi e 5 morti, 6.252 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di martedì 28 giugno: 11.171 nuovi casi e 5 morti, 6.252 contagi a Roma
Gualtieri di nuovo bocciato dai romani: voto 5 su Trasporti e Rifiuti
Gualtieri di nuovo bocciato dai romani: voto 5 su Trasporti e Rifiuti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni