9 Maggio 2022
17:52

CasaPound a Roma il 28 maggio: nessuna richiesta ufficiale in questura. Anpi annuncia mobilitazione

CasaPound ha lanciato una manifestazione nazionale a Roma per il 28 maggio. L’Anpi e le realtà antifasciste chiedono che sia vietata: “Inaccettabile nel giorno dell’anniversario di piazza della Loggia”.
A cura di Natascia Grbic

"Ci stiamo organizzando per una manifestazione che coinvolga la Casa della Memoria, i sindacati, i partiti, Libera e le associazioni antifasciste di Roma e provincia. Vorremmo invitare l'associazione dei familiari dei caduti di piazza della Loggia: il 28 maggio è la ricorrenza di quella strage fascista, e a maggior ragione chiediamo che la manifestazione di CasaPound sia vietata". A parlare a Fanpage.it è l'Anpi provinciale di Roma: oggetto della contestazione, il raduno nazionale lanciato dall'estrema destra per il 28 maggio nella capitale. Raduno che l'Associazione nazionale partigiani d'Italia è fortemente intenzionata a contrastare. Sia chiedendo alle forze dell'ordine di vietare il corteo, sia promuovendo per quella giornata iniziative di carattere antifascista. "Non è possibile che gli sia concesso di sfilare, soprattutto nella data della strage di Brescia".

L'Anpi chiede di vietare la manifestazione di CasaPound

CasaPound ha annunciato una manifestazione nazionale il 28 maggio a Roma. Si tratta del consueto appuntamento annuale del movimento di estrema destra, che stavolta protesterà "contro il governo, per l'Italia". Sul comunicato che lancia la contestazione non è specificata né la piazza né l'ora di partenza, al momento ancora sconosciute. Secondo quanto appreso da Fanpage.it, CasaPound non ha ancora presentato in questura comunicazione formale per la manifestazione, avendo tempo fino a cinque giorni prima la data prevista per l'evento. I vertici dell'organizzazione stanno sponsorizzando l'iniziativa nazionale già da due settimane, ma per ora non è dato sapere dove si terrà. E se il movimento di estrema destra su questo mantiene ancora il massimo riserbo, tra le associazioni e le realtà antifasciste romane c'è fermento. Molto probabilmente la piazza scelta dall'Anpi sarà quella dell'Esquilino, a due passi dalla sede di CasaPound in via Napoleone III, inserita dal prefetto Matteo Piantedosi nella lista degli immobili da sgomberare.

Arriva Gasbarra: Gualtieri e Zingaretti lo vogliono candidato nel Lazio (ma dovrà fare le primarie)
Arriva Gasbarra: Gualtieri e Zingaretti lo vogliono candidato nel Lazio (ma dovrà fare le primarie)
Francesco Piscitilli scomparso da Roma: nessuna notizia da una settimana
Francesco Piscitilli scomparso da Roma: nessuna notizia da una settimana
I Vigili del fuoco di Roma:
I Vigili del fuoco di Roma: "Siamo al collasso, non riusciremo più a soccorrere nessuno"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni