Blocco del traffico a Roma per sabato 16, domenica 17 e lunedì 18 gennaio. Il Campidoglio ha indetto lo stop alla circolazione per i veicoli più inquinanti all'interno della Fascia Verde nel weekend e inizio settimana. Un provvedimento valido già a partire da domani, ultimo giorno in cui il Lazio è zona gialla e sono consentiti gli spostamenti tra comuni, province e regioni, mentre a partire da domenica diventerà zona arancione, con indice Rt a 1.1. La limitazione alla circolazione arriva come misura per il contenimento dell'inquinamento atmosferico.

Categorie ed orari del blocco del traffico a Roma

Il blocco del traffico a Roma per i veicoli inquinanti riguarderà alcune categorie che non potranno circolare nella Fascia Verde entro orari prestabiliti. Sabato 16 e domenica 17 gennaio, dalle ore 7.30 alle ore 20.30, il divieto varrà per i ciclomotori e motoveicoli Pre-Euro 1 ed Euro 1; per gli autoveicoli a benzina Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2; per gli autoveicoli diesel Pre-Euro 1, Euro 1 ed Euro 2. Nella giornata di lunedì 18 gennaio, il divieto è in vigore dalle ore 7.30 alle 20.30, e lo stop riguarderà i ciclomotori e motoveicoli Pre-Euro 1 ed Euro 1, gli autoveicoli a benzina Euro 2.

Varchi della Ztl tornano attivi

Il Campidoglio in serata ha comunicato anche che a partire da domani, torneranno attivi i varchi della Zona a traffico limitato del Centro Storico, Tridente, Trastevere, Testaccio e San Lorenzo, che seguiranno i consueti orari. "L’Amministrazione capitolina ha deciso che i varchi della Ztl potranno essere sospesi ogni qualvolta il Lazio entrerà in zona rossa per l'emergenza Covid-19" si legge nella nota del Comune di Roma.