30 Novembre 2022
07:59

Tutti i bonus per le famiglie del 2023: le novità introdotte dal governo Meloni in manovra

Il governo Meloni ha previsto in manovra una serie di modifiche alle misure per le famiglie: aumenta l’assegno unico, ma non per tutti, e si allunga il congedo parentale, ma solo per le madri.
A cura di Tommaso Coluzzi

Giorgia Meloni lo sottolinea in ogni intervista o dichiarazione sulla manovra economica: il pacchetto per le famiglie pesa quasi due miliardi di euro, e fa parte delle promesse mantenute. Nella legge di Bilancio, infatti, ci sono diverse misure improntate al sostegno delle famiglie già dal 2023. Vengono introdotti nuovi bonus e fondi, ma sono anche rafforzati altri provvedimenti già a regime come l'assegno unico. In ogni caso, a partire dal congedo parentale e per finire con il bonus centri estivi, la prima manovra Meloni stanzia un'ampia fetta dei fondi a disposizione – decimati dalla spesa per l'emergenza energetica – al sostegno alle famiglie.

Il congedo parentale viene aumentato di un mese, ma solamente per le madri, con una retribuzione dell'80% anziché del 30%. Per i neopapà, invece, si resta ad appena dieci giorni, con retribuzione piena. Cambia anche l'assegno unico universale: più 50% nel primo anno di vita del bambino, più 50% per le famiglie in cui ci sono tre o più figli, cento euro in più per i genitori di gemelli per i primi tre anni di vita. Queste, in sostanza, sono le tre grandi differenze – che avranno un impatto non da poco, a livello economico – sullo strumento unico di sostegno alle famiglie.

Nel testo della legge di Bilancio ci sono anche 68 milioni di euro per un bonus centri estivi, del quale poi bisognerà capire i dettagli. La riduzione della tampon tax, con l'Iva che scende al 5%, comporta anche la riduzione dell'imposta sui prodotti per l'infanzia, come i pannolini.

Tra i vari aiuti che riguardano le famiglie, invece, c'è più in generale il bonus bollette per chi è in difficoltà: la soglia massima di Isee per accedervi è stata aumentata da 12mila e 15mila. Sempre per chi è sotto ai 15mila euro di Isee è in arrivo anche la Carta risparmio spesa, per acquistare beni di prima necessità.

Bonus aziendali 2023, come funziona la detassazione del 5% sui premi produttività
Bonus aziendali 2023, come funziona la detassazione del 5% sui premi produttività
Bonus figli disabili 2023, cos'è e come fare domanda all'Inps
Bonus figli disabili 2023, cos'è e come fare domanda all'Inps
Perché il decreto Flussi del governo Meloni dimostra che all'Italia servono più migranti
Perché il decreto Flussi del governo Meloni dimostra che all'Italia servono più migranti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni