1.361 CONDIVISIONI
23 Maggio 2021
11:05

Salvini chiede di tassare Amazon e le multinazionali invece degli ultra-ricchi

“È assurdo che Letta e il Pd continuino a pensare a nuove tasse. Giusto aiutare i giovani, la proposta della Lega è tassare le multinazionali straniere che fanno affari in Italia e non pagano le tasse. Penso senza fare nomi e cognomi ad Amazon”: lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, commentando la proposta del Pd di aumentare la tassa di successione per i patrimoni milionari in modo da finanziare un fondo per i giovani.
A cura di Annalisa Girardi
1.361 CONDIVISIONI

Matteo Salvini si era dimostrato subito contrario alla proposta del segretario del Pd, Enrico Letta, di aumentare la tassa di successione per i patrimoni milionari in modo da finanziare un fondo per i giovani, affermando che il presidente del Consiglio Mario Draghi avesse fatto bene a bloccarla sul nascere in quanto "se c'è una cosa di cui l'Italia non ha bisogno sono nuove tasse". Ora il leader leghista rilancia una contro-proposta: "Per invertire la rotta un'idea ce l'ho, tassiamo Amazon e i colossi come Amazon, che in Europa hanno fatturati giganteschi e di tasse pagano cifre ridicole".

E ancora: "È assurdo che Letta e il Pd continuino a pensare a nuove tasse. Giusto aiutare i giovani, la proposta della Lega è tassare le multinazionali straniere che fanno affari in Italia e non pagano le tasse". Per poi aggiungere: "Penso senza fare nomi e cognomi ad Amazon, 350 miliardi di fatturato, 44miliardi ricavi in Europa e pochi spicci di tasse pagate in Italia. Quindi invece di andare a punire con la tassa di successione genitori e nonni per aiutare i figli, facciamo pagare le giuste tasse ai concorrenti che stanno facendo chiudere i negozi italiani".

Intanto il leader dem non si ferma: "Mi si chiede perché non finanziare la dote ai 18enni coi tanti soldi che abbiamo ora. Perché ora finanziamo soprattutto a debito e quel debito, domani, lo pagheranno gli stessi giovani di oggi. Assurdo. Meglio la tassa di successione sui patrimoni alti, di ora", ha scritto su Twitter. E i canali del Partito democratico hanno ribadito: "Una dote economica ai 18enni per formarsi, prendere casa, creare nuove imprese. Non un prestito, ma un finanziamento coperto con le tasse di successione, così che se ne possa godere senza doverlo poi restituire. Per garantire a tutti le stesse opportunità".

Alle critiche ricevute dalla sua proposta Letta ha invece risposto ironizzando: "Il nostro Paese è davvero dal cuore d'oro. Vedo solidarietà diffuse a quell'1% più ricco del nostro Paese per evitare che si trovi a pagare la tassa di successione come succede invece negli Stati Uniti, Regno Unito e Francia".

1.361 CONDIVISIONI
Amazon firma protocollo con i sindacati, il ministro Orlando: "Scelta importante per il settore"
Amazon firma protocollo con i sindacati, il ministro Orlando: "Scelta importante per il settore"
Salvini chiede a Draghi di abbassare i toni: "Dobbiamo svelenire il clima"
Salvini chiede a Draghi di abbassare i toni: "Dobbiamo svelenire il clima"
Morisi indagato per droga, Renzi: "Non faremo a lui quello che la Bestia ha fatto a noi"
Morisi indagato per droga, Renzi: "Non faremo a lui quello che la Bestia ha fatto a noi"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni