872 CONDIVISIONI
19 Maggio 2021
12:04

Ruby ter, “Berlusconi è seriamente malato”: pm chiede lo stralcio della posizione del leader di Fi

Il procuratore aggiunto del processo Ruby ter in corso a Milano, Tiziana Siciliano, ha chiesto lo stralcio temporaneo della posizione di Silvio Berlusconi a causa delle sue condizioni di salute: “Noi crediamo assolutamente che Berlusconi sia seriamente malato e affetto da una patologia severa”. Il legale del leader di Fi condivide la richiesta e sottolinea: “Siamo preoccupati”.
A cura di Stefano Rizzuti
872 CONDIVISIONI

Silvio Berlusconi è “seriamente malato” e per questo motivo il procuratore aggiunto del processo milanese sul caso Ruby ter, Tiziana Siciliano, ha chiesto che venga stralciata “temporaneamente” la posizione dell’ex presidente del Consiglio: “Noi crediamo assolutamente che Berlusconi sia seriamente malato e affetto da una patologia severa e questo dicono i certificati medici e le consulenze”. Alla richiesta del pm si è associata anche la difesa di Berlusconi, con il legale Federico Cecconi che ha spiegato come per il leader di Forza Italia sia necessario un periodo “di riposo assoluto”, tanto che è stata allestita una sorta di struttura “domestico-ospedaliera” ad Arcore. Lo stesso Cecconi si dice “preoccupato” per le condizioni di Berlusconi. I giudici dovranno ora valutare la richiesta in una nuova udienza prevista per il 26 maggio.

La difesa di Berlusconi ha chiesto un ulteriore legittimo impedimento presentando non solo i certificati medici della scorsa settimana, ma anche uno nuovo, di ieri, che conferma le dimissioni dal San Raffaele ma, allo stesso tempo, sottolinea la necessità di riposo assoluto nella casa dell’ex presidente del Consiglio ad Arcore. Un riposo che secondo il suo legale non si può “risolvere in sette, quindici giorni”. Per questo, a suo giudizio, il rinvio del processo di una settimana sarebbe “irrealistico”.

Il procuratore aggiunto e il pm Luca Gaglio hanno chiesto comunque di far proseguire il processo per gli altri 28 imputati, che “hanno diritto a un processo in tempi ragionevoli perché questo sta durando da tantissimo”. L’idea, quindi, è di stralciare momentaneamente la posizione di Berlusconi per poi riunirla più avanti nel dibattimento. Secondo la difesa di altri imputati, invece, la richiesta dovrebbe essere respinta perché il procedimento non potrebbe andare avanti senza la posizione dei legali di Berlusconi. Siciliano ha spiegato perché ha chiesto lo stralcio della posizione del leader di Fi: “Credo che Berlusconi stia male per davvero e traggo questo dai certificati medici e lo traggo anche da quelli prodotti nel processo di Siena. Non ho il minimo dubbio sulla situazione di particolare serietà e gravità e nulla mi fa dire che possa esserci una soluzione veloce e che il quadro non si possa riproporre con modalità diverse anche in seguito”.

872 CONDIVISIONI
Quirinale, Berlusconi firmerà petizione Fdi per l'elezione diretta del Presidente della Repubblica
Quirinale, Berlusconi firmerà petizione Fdi per l'elezione diretta del Presidente della Repubblica
Suicidio assistito, primo storico sì in Italia. Mario vince la sua battaglia: "Mi sento più leggero"
Suicidio assistito, primo storico sì in Italia. Mario vince la sua battaglia: "Mi sento più leggero"
Rai, Grillo a Conte: "È specialista dei penultimatum". Il leader replica: "Ha fatto una battuta"
Rai, Grillo a Conte: "È specialista dei penultimatum". Il leader replica: "Ha fatto una battuta"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni