62 CONDIVISIONI

Quando arriva la tredicesima 2023 per dipendenti pubblici e privati: le date del pagamento

Nel mese di dicembre verrà accreditata la tredicesima mensilità a lavoratori dipendenti, pubblici e privati. Ecco quando sarà versata la mensilità aggiuntiva.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Annalisa Cangemi
62 CONDIVISIONI
Immagine

La tredicesima, cioè la mensilità retributiva extra rispetto alla retribuzione mensile dei lavoratori pubblici e privati e dei pensionati, arriverà nel mese di dicembre, più o meno a metà o comunque generalmente entro la vigilia di Natale.

Il decreto Legge 350 del 25 settembre 2001 stabilisce che per gli statali la mensilità aggiuntiva debba essere pagata con lo stipendio di dicembre. A differenza degli altri mesi, il cedolino NoiPA di dicembre viene anticipato di circa una decina di giorni rispetto al solito, saldato a cavallo della metà del mese. Questo vuol dire che la tredicesima (insieme allo stipendio) vengono accreditati sul conto corrente tra il 13 e il 15 dicembre di ogni anno. Nel settore privato, invece, di solito la gratifica natalizia viene corrisposta insieme alla retribuzione del mese di dicembre. Ai lavoratori del settore pubblico in genere la tredicesima arriva in anticipo rispetto ai colleghi del settore privato.

Nella manovra di quest'anno non ci sarà la detassazione delle tredicesime che era stata annunciata: vuol dire che la tredicesima di dicembre 2023 continuerà a essere tassata nel modo ordinario.

La data del pagamento della tredicesima NoiPa 2023 per i dipendenti pubblici

Per i dipendenti statali le date di erogazione della tredicesima sono fissate dall'allegato 1 del decreto legge 350/2001. In genere, viene erogata nella prima metà del mese, di solito entro il 15/16 di dicembre, a meno che non cadano di finesettimana. In questo caso il pagamento della tredicesima deve essere anticipato al primo giorno utile.

La data sa segnare per quest'anno nel calendario è il 14 dicembre per gli insegnanti delle scuole materne ed elementari, il 16 dicembre per il personale insegnante supplente temporaneo. Per il personale amministrato dalle direzioni provinciali del Tesoro con ruoli di spesa fissa, invece, la data di erogazione è il 15 dicembre. Per tutti gli altri dipendenti pubblici è il 16 dicembre.

Quando sarà pagata la tredicesima ai dipendenti privati

La tredicesima è prevista dai contratti collettivi (CCNL). Per i lavoratori del settore privato, la data di accredito della mensilità aggiuntiva può variare in base al contratto di lavoro e al settore di impiego. Da precisare che il CCNL stabilisce la data entro cui la tredicesima deve essere versata, il datore di lavoro ha facoltà di anticiparla, ma non può posticiparla oltre tale temine.

A chi spetta la tredicesima mensilità a dicembre

La tredicesima deve essere versata a tutti i lavoratori dipendenti, sia a tempo determinato che a tempo indeterminato, sia pubblici che privati. Spetta anche ai lavoratori domestici (colf, badanti, baby sitter) e ai pensionati. Anche i lavoratori part-time hanno diritto alla tredicesima mensilità. Non beneficiano della mensilità extra invece ilavoratori autonomi, partite IVA, lavoratori a progetto e parasubordinati.

62 CONDIVISIONI
Pagamento Assegno Unico a febbraio 2024, date accredito Inps e quando presentare la Dsu
Pagamento Assegno Unico a febbraio 2024, date accredito Inps e quando presentare la Dsu
Pagamento Assegno di Inclusione a febbraio 2024, date di accredito Inps e come fare domanda
Pagamento Assegno di Inclusione a febbraio 2024, date di accredito Inps e come fare domanda
Cos'è la patente digitale di guida, come funziona e quando arriva in Italia
Cos'è la patente digitale di guida, come funziona e quando arriva in Italia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views